BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

La Polizia recupera quasi 5 mila euro disseminati nei campi

Una volante del Commissariato di Treviglio, diretto da Angelo Lino Murtas, recupera decine di banconote disseminate nei campi tra Brignano Gera d'Adda e Castel Rozzone per un valore di 5 mila euro.

Gli agenti del Commissario di Treviglio, diretto da Angelo Lino Murtas, avevano notato che alcuni automobilisti si fermavamo lungo la Strada Provinciale 127,tra Brignano Gera d’Adda e Castel Rozzone, e raccoglievano rapidamente qualcosa da terra per poi risalire ed allontanarsi.

La polizia ha bloccato e fermato quattro persone, conducenti di altrettanti mezzi, che spontaneamente consegnavano decine di banconote che stavano raccogliendo nei campi e a bordo strada. I terreni circostanti erano disseminati di banconote da 10, 20 e 50 euro. Gli agenti hanno provveduto a recuperare il denaro ancora presente, circa 150 banconote, per il valore di quasi 5 mila euro.

Gli accertamenti hanno permesso da subito di stabilire che si tratta di denaro usato e non contraffatto, e sono in corso le indagini per stabilire se sia provento di qualche furto o rapina in zona ed abbandonato per motivi ancora da accertare, oppure smarrito dal legittimo proprietario.

Murtas

Murtas

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.