BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il “fuori salone” di Milano abbraccia Bergamo: in Fiera c’è Idea

A Idea Fiera, dal 12 al 15 aprile a Bergamo Fiera, una sorta di “dietro le quinte” della filiera del mobile, grazie un format fieristico di tipo attivo: nato per dare un contributo progettuale al futuro del comparto del mobile.

Conto alla rovescia a Bergamo Fiera per la prima edizione di IDEA Innovation Design Expo Area, il Salone delle nuove Tecnologie, Macchine, Componenti e Materiali per l’Industria del Mobile.

Il nuovo evento debutterà martedì 12 aprile, contestualmente agli analoghi appuntamenti fieristici in corso nel capoluogo lombardo (Salone del Mobile, Salone del Bagno, Eurocucina) consentendo agli operatori già presenti nell’area di estendere la propria conoscenza del settore a tutta la filiera che dal design arriva al prodotto finito. Un evento che allargherà l’orbita della Milano Design Week, con centinaia di espositori e delegazioni di operatori attesi da Cina, Brasile, Lituania, Ungheria, Canada e Iran. A dare ulteriore lustro alla manifestazione ci sarà IKEA, con due convegni confermati all’interno del fitto programma di appuntamenti riservati ai visitatori.

Dal design all’assemblaggio, quattro giorni nel futuro del mobile. Come sarà il mobile del futuro? Come cambierà in funzione di quanto sta accadendo in un mercato sempre più esigente? E come si riuscirà a conciliare la sua crescente domanda con la protezione dell’ambiente?

A IDEA Fiera (dal 12 al 15 Aprile a Bergamo Fiera) le risposte a questa e altre domande in una sorta di “dietro le quinte” della filiera del mobile, grazie un format fieristico di tipo attivo: nato per dare un contributo progettuale al futuro del comparto del mobile. La formula intende infatti promuovere il confronto collaborativo fra i grandi produttori di macchine per la lavorazione del legno, i fornitori di componenti e i designer: tutti fortemente stimolati dalle grandi opportunità presentate dalla innovazione tecnologica, la crescente domanda di sostenibilità e le positive previsioni del mercato internazionale. A IDEA si potrà entrare nel vivo dei processi di creazione del mobile per meglio orientare i propri progetti e piani per il futuro.

Questo grazie anche al ricco programma di convegni, continuamente aggiornato sul sito www.ideafiera.it.
Fra i grandi nomi che porteranno al pubblico degli addetti ai lavori stimoli e novità di interesse per l’uditorio, c’è IKEA che interverrà venerdì 15 aprile alle ore 11 in sala Caravaggio,
parlando, nel primo dei due interventi in programma, di More from Less: light weight board materials (Di più con meno: i pannelli leggeri) ovvero del futuro “leggero” del mobile e
dell’arredamento. Molto atteso anche l’intervento di SCM Group Furniture on Demand: close to the Customer (Mobili on demand, vicini al cliente) e quello del Centro Studi Industria
Leggera di Milano (CSIL) che illustrerà le previsioni del mercato internazionale per l’anno in corso e il 2017.

Un mobile “leggero”, ad emissioni quasi zero, rifinito seguendo i principi della sostenibilità; assemblato in modo facile, senza l’utilizzo di colle, con uso di ultrasuoni e parti stampate in
3D: gestito da software rivoluzionari capaci di allineare efficacemente tutti i processi di lavorazione grazie all’Industry 4.0. Sarà un concentrato di tecnologia nel rispetto dell’ambiente
il mobile del futuro, e lo si potrà toccare con mano a IDEA (Innovation Design Expo Area) in programma dal 12 al 15 aprile 2016 a Bergamo Fiera.

Orari di apertura dei padiglioni dalle 9.30 alle 18.30 di tutti i giorni, eccetto giovedì 14 aprile (chiusura posticipata alle 20.30).

Per agevolare la visita a Bergamo, a disposizione dei visitatori una fitta rete di shuttle gratuiti, in partenza dalle stazioni di Rho Fiera e Milano Cadorna. Per altre info e
aggiornamenti su questo servizio www.ideafiera.it.

IDEA Innovation Design Expo Area, esposizione internazionale di macchinari, nuove tecnologie, componenti e materiali per l’industria del mobile, è organizzata da Ecoarea Srl (www.ecoarea.eu) in collaborazione con Ente Fiera Promoberg e le media partnership di Gruppo Maggioli editore (Dossier Compomobili e Architetti.com), Casabenessere, Lesprom Inform, Mebelshik, Web & Magazine, World Furniture, Verniciatura Industriale, Ekin Publishing, Furniture & Joinery Production, Cocina Integral, Madera Sostenible, Moebelfertigung e molti altri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.