BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, Ferriero promette: “Se Pezzoni non entra in lista ritiro la candidatura”

Il candidato di Nuova Prospettiva lancia la provocazione: "Se Imeri dovesse sollevare Pezzoni da qualsiasi incarico politico, mi ritiro".

“Se Imeri dovesse sollevare Pezzoni da qualsiasi incarico politico, mi ritiro”. E’ dunque disposto a riporre nel cassetto la sua candidatura a sindaco per la lista “Nuova Prospettiva”, e senza mezze misure, Gianni Ferriero, a patto però che il nome dell’ex sindaco Giuseppe Pezzoni non comparirà in lista. 

Una stoccata rivolta all’ex preside salesiano in pieno riferimento alla sua condotta mantenuta nell’ambito dello scandalo della falsa laurea che lo ha ricoperto lo scorso settembre. “Un fatto gravissimo – ha tuonato il candidato di Nuova Prospettiva – soprattutto perché, facendo ciò che ha fatto, ha preso in giro per ben 14 anni i suoi cittadini. Pezzoni ha dunque dimostrato disprezzo per le istituzioni e, quindi, verso i trevigliesi falsificando un documento: chi mi dice che, una volta rieletto, non potrebbe rifarlo?”. 

Sebbene, poi, da un lato Ferriero condanna il comportamento di Pezzoni, dall’altro, però, ne apprezza l’operato da sindaco svolto per quasi i 5 anni del suo mandato. A far storcere il naso all’avvocato, le decisioni della precedente amministrazione intorno alla riqualificazione di piazza Setti e della realizzazione di un polo commerciale nell’area dell’ex Foro Boario.

“Se Imeri dovesse davvero prendere la decisione di allontanare Pezzoni dalla sua squadra – ha poi concluso Ferriero ironizzando – vorrei che venisse apposta a garanzia una firma su di un assegno dalla cifra di un milione di euro affinché non cambi idea e si ripresenti. In questo caso, andrei ad incassarlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.