BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ditelo con un fiore: Bergamo rappresenta l’Italia al campionato europeo dei fioristi

Al Campionato europeo partecipa il bergamasco Emiliano Amadei, 41 anni consigliere del Gruppo Fioristi e del Gruppo Giovani di Ascom Bergamo

Bergamo rappresenta l’Italia al Florint Europa Cup 2016, il Campionato europeo dei fioristi che si svolge venerdì e sabato, 8 e 9 aprile, ai Magazzini del Cotone di Genova.

Al Campionato europeo partecipa il bergamasco Emiliano Amadei, 41 anni, titolare, della Fioreria Amadei di Azzano, consigliere del Gruppo Fioristi e del Gruppo Giovani di Ascom Confcommercio Bergamo. Amadei è risultato il migliore italiano vincendo prima il titolo lombardo, a Erba, e poi il titolo nazionale lo scorso maggio alla manifestazione Flora Firenze.

Il fiorista bergamasco, aiutato dal collega Emanuele Ponti della Fioreria Ponti di Grassobbio, venerdì e sabato sfida 22 maestri di composizioni floreali provenienti dei vari paesi d’Europa.

La gara è articolata su cinque temi: “San Remo 500 d’epoca”, “Pasta, pesto e fiori, picnic sulle montagne liguri”, “Amore e lussuria”, “Sposa in vespa anni Cinquanta” e “Composizione di piante per l’allestimento di una vetrina fashion di alta moda maschile”, più un tema libero.

“Con il nostro lavoro vorremmo far capire che anche in Italia il mondo del fiore si è evoluto e il livello si è alzato. La strada intrapresa è quella giusta, magari quest’anno non vinceremo il titolo, ma stiamo crescendo sempre di più – spiega Emiliano Amadei -. I concorrenti più difficili da battere saranno i fioristi del Nord, Norvegia, Belgio, Olanda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.