BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Un prelievo sulle pensioni più alte ed erogate da decenni? Di’ la tua

Il presidente dell'Inps Tito Boeri, nell'evidenziare che sono 475 mila le pensioni pagate da più di 36 anni, chiede al governo un prelievo su quelle più ricche tra quelle "antiche" e il dibattito si accende. Tu cosa ne pensi?

Il presidente dell’Inps Tito Boeri, nell’evidenziare che sono 475 mila le pensioni pagate da più di 36 anni, chiede al governo un prelievo su quelle più ricche tra quelle “antiche” e il dibattito si accende. Tu cosa ne pensi?

Sono infatti poco meno di mezzo milione le pensioni liquidate prima del 1980, e quindi elargite da più di 36 anni. Il dato è estrapolato dalle tabelle sugli anni di decorrenza delle pensioni riguardo assegni di vecchiaia (comprese le anzianità) e superstiti del settore privato. Per le pensioni di vecchiaia l’età media alla decorrenza era di 54,9 anni, per quella ai superstiti di 41,3. I dati non riguardano i baby pensionati del pubblico impiego, usciti dal lavoro prima del 1992 con almeno 14 anni di contributi.

 “Dal momento che sono state fatte concessioni eccessive in passato – ha spiegato Tito Boeri a SkyTg24 – e queste concessioni pesano oggi sulle spalle dei contribuenti, credo sarebbe opportuno andare per importi elevati e chiedere un contributo di solidarietà dalle pensioni più alte, per i giovani e anche rendere più facile a livello europeo questa uscita flessibile».

Il presidente dell’Inps sottolinea l’importanza di intervenire in tempi ragionevolmente stretti con una riforma per avere maggior flessibilità nelle pensioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Il presidente dell’INPS sta dando una mano agli Italiani.
    La proposta mi sembra ragionevole e giustificata, si dovrebbe approvare in dieci giorni.
    I politici quando si vanno a toccare i ricchi non ci sentono o sono incapaci?
    Ci sarebbe una soluzione, gli incapaci vanno mandati a lavorare.