BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Bgnews Spotify e la playlist di primavera: aggiungi le tue canzoni preferite

Il nostro canale di Spotify aperto a tutti: ecco la prima "playlist collaborativa", a disposizione dei gusti e delle idee di tutti voi lettori

Primavera uguale musica. Con il ritorno della bella stagione è automatico pensare a tutte quelle canzoni che celebrano il risveglio della natura, le giornate che tornato ad allungarsi, il caldo che si riaffaccia.

Sul canale Spotify di Bergamonews abbiamo pensato di creare una playlist per festeggiare proprio il ritorno della primavera.

E abbiamo pensato a chi ama i grandi classici, come quella “Maledetta primavera” di Loretta Goggi che ha fatto cantare intere generazioni, e non ci siamo scordati di chi si trova in macchina con le amiche: parliamo della canzone di Marina Rei che ci ha letteralmente ossessionato a metà degli anni ’90 e che ancora oggi va fortissimo come colonna sonora di una scappata fuori porta con l’amica del cuore, un piccolo momento di evasione per rompere la routine.

“Primavera non bussa, lei entra sicura come il fumo lei penetra in ogni fessura ha le labbra di carne i capelli di grano che paura, che voglia che ti prenda per mano. Che paura, che voglia che ti porti lontano”: anche il grande De André non delude mai, e la sua “Un chimico” è l’ideale per chi vuole festeggiare l’arrivo della primavera in maniera decisamente poetica.

Non poteva mancare, ovviamente, una nota per gli amanti della musica classica. “Primavera”, infatti, è anche un brano di Ludovico Einaudi che, con la sua solita intensità, ci accompagna sulle soglie della bella stagione e ci lascia sognanti nelle nostre fantasie ad occhi aperti.

E poi Rino Gaetano, Dimartino, Franco Battiato, ma anche Coldplay, Donna Summer, Cyndi Lauper.

Tutti i nostri lettori iscritti a Spotify (iscriversi è semplicissimo, anche se non l’avete mai usato) hanno la possibilità di aggiungere la loro canzone di primavera: quella che abbiamo creato, infatti, è una “playlist collaborativa”.

Cosa significa “playlist collaborativa”? Significa che, una volta entrati QUA, potete aggiungere alla lista che abbiamo iniziato noi i vostri pezzi preferiti legati, in qualche modo, a questa magica stagione. Farlo è semplicissimo: vi basta mettere il vostro “following” al profilo di Bergamonews e alla playlist in questione, poi cercare la canzone che avete in mente, selezionarla e aggiungerla alla nostra lista.

Forza, ora tocca a voi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.