BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ubriaco, aggredisce con coltello moglie e figlio: arrestato 39enne ad Azzano

L’uomo, in stato di ebbrezza alcolica e per futili motivi, ha aggredito la moglie 38enne e il figlio sedicenne, minacciando entrambi con un coltello da cucina

Ad Azzano San Paolo, i Carabinieri della Stazione di Stezzano hanno tratto in arresto un 39enne di origini boliviane, pregiudicato, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

L’uomo, in stato di ebbrezza alcolica e per futili motivi, ha aggredito la moglie 38enne e il figlio sedicenne, minacciando entrambi con un coltello da cucina, venendo bloccato dai carabinieri intervenuti immediatamente.

La moglie ha nella circostanza rifiutato le cure mediche, mentre il minore, trasportato presso l’ospedale Humanitas Gavazzeni di Bergamo, è stato dimesso poco dopo con una prognosi di giorni 10 per i traumi contusivi riportati.

L’uomo è stato associato alla Casa circondariale di Bergamo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.