BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, Forza Italia scende in campo con una nuova lista a sostegno di Pignatelli

Se prima la scelta degli azzurri è stata quella di presentarsi alle elezioni con due liste civiche ("Prima Treviglio" e "Pignatelli Sindaco") senza però l'apposizione del simbolo, ora i forzisti sbarcano nel panorama elettorale con una terza lista marchiata Forza Italia.

Forza Italia rompe gli indugi e scende in campo con una nuova lista a sostegno di Gianluca Pignatelli. Se prima la scelta degli azzurri è stata quella di presentarsi alle elezioni con due liste civiche (“Prima Treviglio” e “Pignatelli Sindaco”) senza però l’apposizione del simbolo, ora i forzisti sbarcano nel panorama elettorale con una terza lista marchiata Forza Italia. Salgono dunque a tre le liste che supportano la candidatura dell’avvocato Pignatelli.

“Abbiamo accolto la richiesta di numerosi simpatizzanti che ci hanno chiesto di presentare una lista con il simbolo del partito”, ha comunicato il coordinatore degli azzurri trevigliesi, Loris Scaravaggi.

“Solo noi, infatti, rappresentiamo tutti quei moderati che non si riconoscono nelle scelte dell’amministrazione Pezzoni e del suo vice, attuale candidato sindaco (Juri Imeri, ndr), che ha deciso di rimettere in lista proprio il suo predecessore, nonostante gli scandali che ben conosciamo”.

“Forza Italia – ha proseguito Scaravaggi – sostiene con forza la candidatura di Pignatelli, uomo di partito e nostro tesserato, e le sue idee innovative per la città. Proposte come la riduzione massima degli oneri di ristrutturazione per le famiglie che vogliono ristrutturare casa e i negozianti che vogliono apportare migliorie ai propri esercizi o  il dimezzamento della tassa dei rifiuti e della bolletta dell’acqua per le giovani coppie che avranno un figlio, saranno indispensabili per ridare fiato a tutti quei trevigliesi colpiti profondamente dalla crisi e troppo a lungo dimenticati per favorire sprechi come il rifacimento di Piazza Setti”.

Una scelta che, a detta dello stesso Scaravaggi, è stata dettata soprattutto affinché Forza Italia sia l’unica vera  alternativa alla sinistra: “Oggi – ha concluso il coordinatore – scendiamo in campo per lanciare un segnale forte: Forza Italia e Pignatelli sono l’unico argine che può separare la sinistra dal governo di Treviglio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.