BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Pedone investito nel pomeriggio in città: muore

Pomeriggio tragico sulle strade bergamasche, quello di domenica 3 aprile. Dopo quello di Ghisalba, un altro incidente è costato la vita a una persona.

Pomeriggio tragico sulle strade bergamasche, quello di domenica 3 aprile. Dopo quello di Ghisalba (leggi), un altro incidente è costato la vita a una persona.

Questa volta a Bergamo, in via san Giovanni Bosco, nei pressi della circonvallazione vicino al Cristallo Palace: l’impatto è stato fatale a un pedone, Alì Asam, 26 anni, padre di 4 figli. E’ successo poco prima delle 16. La circonvallazione è stata chiusa in un senso di marcia.

Dalle prime informazioni sembra che il giovane investito sia un lavavetri e che l’investitore sia un giovane della Valseriana alla guida di una Polo.

Sul posto sono immediatamente giunti l’ambulanza del 118 e i carabinieri.

Seguono aggiornamenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da scapigliato

    Mi dispiace ma non mi sorprende. Sintomo di una irresponsabilità dilagante, anche tra i pedoni. A scanso di equivoci, senza distinzione di etnia, cittadinanza, appartenenza e latitudine. I ragazzi, forse, si possono sensibilizzare con qualche corso di educazione civica. Ma chi si occuperà della rieducazione civica degli adulti?