BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ridurre lo speco alimentare: a Bergamo si discute la nuova legge

L'appuntamento è per sabato 2 aprile alle 9.30, nell'aula Galeotti del Campus economico giuridico dell'Università di Bergamo.

Anche a Bergamo si discute della nuova legge approvata all’unanimità dalla Camera, che punta a combattere lo spreco e snellire tutte le procedure burocratiche che fino a oggi rendevano difficoltoso donare i prodotti alimentari o farmaceutici invenduti a chi ne aveva bisogno.

spreco alimentare

L’appuntamento è per sabato 2 aprile alle 9.30, nell’aula Galeotti del Campus economico giuridico dell’Università di Bergamo, in via dei Caniana 2. Nel corso del convegno, oltre a rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria, interverranno Chiara Gadda, relatrice della legge contro lo spreco alimentare, e il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina.

Il testo della nuova legge riconosce le buone pratiche diffuse nel territorio, capaci oggi di recuperare circa 500 mila tonnellate di derrate alimentari, nonostante donare le eccedenze alimentari e farmaceutiche, per i soggetti economici come aziende, ristoranti o i supermercati, fino ad ora sia stato davvero complicato, a partire dalla richiesta preventiva che andava comunicata almeno 5 giorni prima della donazione.

Il recupero, la donazione delle eccedenze è uno di modi, assieme al riuso e al riciclo, attraverso il quale è possibile estendere il ciclo di vita dei prodotti.

L’obiettivo è favorire un uso più consapevole delle risorse e il recupero di prodotti ancora utilizzabili da parte degli enti locali e terzo settore, facendo in modo di diminuire I costi organizzativi ed economici delle imprese.

In questo modo non solo si aiuta chi ha bisogno, ma si riduce la quantità di rifiuti e di scarti prodotti, con effetti positivi anche per l’ambiente.

L’incontro, organizzato da Bergamo Europa e patrocinato dall’Università di Bergamo, è aperto a tutti.

 

Ecco il programma

Inizio ore 9:30

Introduce ELENA CARNEVALI – Deputata PD – Commissione Affari Sociali

REMO MORZENTI PELLEGRINI – Rettore Università degli Studi di Bergamo

SERGIO GANDI – Vicesindaco di Bergamo

ALBERTO BRIVIO – Camera di Commercio di Bergamo

MATTEO ROSSI – Presidente della Provincia di Bergamo

Ore 10-11

MAURIZIO MARTINA – Ministro Politiche Agricole

CHIARA GADDA – Relatrice Legge contro lo Spreco alimentare

 

Ore 11-13

Tavola rotonda

Modera FRANCESCA FORNO – Docente di Sociologia dei Consumi Università degli Studi di Bergamo

Intervengono

MARCO LUCCHINI – Direttore Generale Fondazione Banco Alimentare Onlus

GIANGI MILESI – Presidente CESVI Onlus

VALTER MOLINARO – Responsabile Innovazione e Gestione Servizi Coop Lombardia

LOREDANA POLI – Assessore all’Istruzione Comune di Bergamo Buone prassi ed esperienze

ROBERTO CAPELLO – Presidente Federazione Italiana Panificatori

ROBERTO AMADDEO – Presidente Fiepet-Confesercenti

ANDREA CHIODI – Amministratore Delegato Bergamo Mercati

OSCAR FUSINI – Direttore Generale ASCOM – Confcommercio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.