BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Wi-Fi in tre biblioteche: “Entro fine anno sarà in tutte quelle di Bergamo”

“L’obiettivo – spiega l’Assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni - è quello di cambiare le abitudini dei cittadini e proiettare la città tra le più avanzate in Italia per quello che riguarda l'internet pubblico.

Prosegue l’opera di espansione del BergamoWifi in città. Mentre è in corso l’operazione di cablatura in fibra ottica delle 55 scuole primarie comunali e il Comune di Bergamo è al lavoro per attivare dieci oasi in altrettanti quartieri cittadini, cominciano a vedersi i primi risultati della collaborazione con Tiscali e Internavigare. Entro la fine di questa settimana rientreranno nel progetto BergamoWifi, al quale si sono registrati finora oltre 90mila utenti, anche i wifi attivi nella biblioteca di Loreto (in via Coghetti 52), nella biblioteca Pelandi (in via Corridoni 28/a) e nel CSC del Villaggio degli Sposi (in via Promessi Sposi 26/a).

“L’obiettivo – spiega l’Assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni – è ovviamente quello di portare il BergamoWifi in tutte le biblioteche comunali nel 2016 e successivamente in quei luoghi che erano precedentemente coperti dal primo progetto di wifi pubblico del Comune di Bergamo. Estendere il BergamoWifi nei quartieri e nei luoghi più frequentati della città rappresenta una rivoluzione che solo un anno fa sembrava impensabile, un progetto in grado di cambiare le abitudini dei nostri concittadini e proiettare la nostra città  tra quelle più avanzate in Italia per quello che riguarda internet pubblico. Proseguiremo nei prossimi anni nel solco di ciò che abbiamo realizzato in questo primo anno, cercando di sviluppare e di migliorare un sistema che diverse città (non solo Brescia) hanno preso a modello.”

Il servizio della biblioteca di Loreto sarà potenziato nelle prossime settimane: saranno cablate anche la sala studio e l’emeroteca, in modo da garantire un servizio di alta qualità per tutti gli utenti e i frequentatori della biblioteca.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.