BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Corsivo, grassetto e testo sbarrato: ecco come usare le novità di Whatsapp

Da oggi si può scrivere su Whatsapp anche in corsivo, in grassetto e col testo barrato. E’ questa l’ultima novità dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo.

COME SI FA? Non ci sono pulsanti specifici, almeno per ora, ma alcuni simboli e codici da inserire prima delle parole che si vogliono mettere in evidenza. Per il corsivo è necessario inserire due underscore (i trattini bassi) prima e dopo il termine da modificare, per il grassetto due asterischi, per il barrato una tilde.

CHI PUÒ USARLA? La formattazione del testo è disponibile per smartphone Android e iOS, scaricando da Google Play Store o dall’App Store la versione Beta di Whatsapp. Una funzione che, al momento, è disponibile sull’applicazione per i dispositivi mobili mentre non è supportata da WhatsApp Web.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.