BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sonosodo”, Cascina Italia lancia l’uovo cotto a puntino pronto da consumare video

Cascina Italia del Gruppo Moretti lancia “Sonosodo”, l'uovo cotto a modo e pronto da consumare, risparmiando sui tempi di cottura.

“L’uovo sodo sembra una cibo banale, ma non lo è”. E se lo dice Ruggero Moretti, direttore di Cascina Italia, c’è da crederci.

Sono sodo

Perché Cascina Italia, appartenente al Gruppo Moretti, è un’azienda leader a livello nazionale nel settore uova e uovo prodotti. Uova provengono da 30 allevamenti sparsi tra Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto che sono consegnate quotidianamente nello stabilimento di Spirano dove vengono selezionate per essere destinate al confezionamento, o sgusciate per essere vendute come ovoprodotti.

Nella sede di Spirano ci sono impianti all’avanguardia, di ultima generazione, che garantiscono uova di qualità perfetta. Il reparto di confezionamento lavora circa 2 milioni di uova al giorno, destinate alla Grande Distribuzione o ai grossisti, mentre circa 1 milione e mezzo di uova al giorno vengono sgusciate per la produzione di ovoprodotti dedicati ai grandi marchi dell’industria alimentare e dolciaria, da Ferrero a Barilla, da Cameo a Maina, ma anche a ristoranti, catering, hotel.

“La ricerca di prodotti innovativi e di tendenza è uno dei nostri punti fermi – dichiara Ruggero Moretti – Sonosodo, l’uovo sodo cotto a modo e pronto per essere gustato è l’ultimo nato nel nostro centro di Ricerca e Sviluppo. È un prodotto sano e tradizionale che permette al consumatore di usufruire della bontà e della genuinità dell’uovo sodo con praticità, risparmiando sui tempi di cottura”.

“Sonosodo è disponibile in una pratica confezione da due uova sode e in guscio e una bustina di sale, al fine di consentire un pratico consumo in qualsiasi luogo e in ogni momento della giornata – aggiunge Moretti -. La particolarità di Sonosodo è la sua shelf-life di 28 giorni, pari a quella dell’uovo fresco. Questa è una grande comodità sia per il singolo consumatore che acquisterà la confezione da due uova, sia per le aziende del settore della ristorazione e della gastronomia, che avranno la possibilità di scegliere la confezione da 18 uova sode”.

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.