BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nubi e schiarite, ma inizia a far caldo: si toccheranno i 20 gradi previsioni

Più informazioni su

Tempo variabile sulla Lombardia e su Bergamo in questa metà settimana post pasquale. Correnti in quota da ovest a tratti umide. Da giovedì una saccatura atlantica si isolerà in un minimo chiuso sul Mediterraneo. La sua esatta traiettoria influenzerà il tempo sulla Lombardia fino a domenica.

Per MERCOLEDI’ 30 MARZO la giornata inizia in modo nuvoloso mentre al pomeriggio si avranno schiarite anche ampie.

Previste anche precipitazioni deboli sulla fascia prealpina ed in particolare sul settore Nordovest, Alpi e alta pianura; nevose oltre i 1700/2000 metri.

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento, massime stazionarie. In pianura minime comprese tra 6 e 10 °C, massime tra a 16 e 20 °C.

 GIOVEDÌ 31 MARZO

L’Arpa Lombardia è molto cauta, prevede nuvolosità irregolare, specie nelle prime ore con tendenza a divenire diffusa su tutti i settori, anche quelli di pianura, fino a cielo molto nuvoloso ovunque sia per nubi basse che per nubi alte e sottili

Precipitazioni: deboli o molto deboli, possibili durante la giornata sulla parte centroccidentale della regione, più probabili sul settore Nordovest. Limite eventuali deboli nevicate a 2000/2300 metri.

Temperature: minime e massime senza notevoli variazioni. In Pianura minime attorno a 7 °C massime attorno a 18 °C

VENERDÌ 1 APRILE

Stato del cielo: nuvolosità irregolare alternata a schiarite.

Precipitazioni: deboli possibili ovunque ma più probabili sui settori di nordovest dove potranno risultare anche moderate, assai meno probabili sulla pianura orientale dove potranno risultare anche assenti. Neve oltre i 2000/2400 metri.

Temperature: minime in lieve aumento, massime stazionarie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.