BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Valcava Vertical, pioggia e nebbia non rovinano la festa di Antonelli e Vittori

La giornata uggiosa non ha di certo intimorito la carica dei circa 250 atleti che si sono presentati a Torre de Busi per la prima tappa del Circuito Sky & Vertical Affari & Sport.

La pioggia caduta nella notte e la nebbiolina sul percorso hanno aggiunto qualcosa in più a questa Valcava Vertical 2016 partita dall’abitato di San Michele e proseguita direttamente in cima al Passo di Valcava a quota 1340 mt. I 1000 metri secchi di dislivello positivo e i circa 4.5 km di sviluppo hanno messo a dura prova le gambe degli atleti che hanno affrontato un percorso muscolare caratterizzato da numerosi cambi di ritmo.

Al maschile la gara è stata sempre incerta fino agli ultimi 150 metri di dislivello, quando un errore di percorso, causato dalla poca visibilità, ha danneggiato l’atleta Massimiliano Zanaboni (Valli Bergamasche) che fino a quel momento conduceva la corsa. Ne ha approfittato così Roberto Antonelli (Asd Altitude) che ha chiuso vincendo con un tempo di 40.29 battendo per pochi secondi il crono dello scorso anno fatto registrare dall’orobico Fabio Bazzana. Terza posizione per Fabio Rizzi (C.a. Lizzoli) con il tempo di 40.50 e quarta piazza per Benedetto Roda (Carvico Skyrunning).

Al femminile è stata battaglia tra Martina Brambilla (Carvico Skyrunning) e Serena Vittori (Team La sportiva). L’atleta premanese ha preso il sopravvento negli ultimi spezzoni di gara chiudendo la gara con un ottimo tempo di 49.23. Terza piazza per Elisa Sortini del Team Valtellina.

Ora gli occhi sono puntati per la seconda tappa del circuito in programma il prossimo 8 maggio a Suello (sempre nel Lecchese) per il Cornizzolo Vertical.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.