BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rubano le offerte dalla casa del parroco: arrestati in autostrada con la cassaforte

Hanno fermato per puro caso quell’auto sull’A4, nelle vicinanze di Erbusco, e, vedendo scappare le quattro persone che vi erano a bordo, gli agenti della polizia stradale di Seriate si sono accorti di aver “acciuffato” i malviventi che pochi minuti prima avevano rubato le offerte dei parrocchiani di San Paolo d’Argon.

L’episodio è avvenuto venerdì sera, intorno alle 22: l’auto stava viaggiando in direzione Brescia quando la polstrada ha intimato l’alt. I quattro, una volta, fermata l’auto, sono scappati ma due sono stati bloccati dagli agenti. Nel baule della macchina una cassaforte con all’interno duemila euro in contanti.

Il bottino recuperato dalle forze dell’ordine si potrebbe definire “ancora caldo”: i malviventi, giostrai italiani della zona di Brescia, avevano infatti prelevato la cassaforte dall’abitazione del parroco di San Paolo d’Argon, cassaforte che custodiva il denaro raccolto con le offerte della parrocchia.

I quattro sarebbero entrati nell’abitazione del sacerdote durante la messa del Venerdì Santo: passando da una finestra, avrebbero rubato solo la cassaforte, tanto che il parroco non si sarebbe accorto di nulla, quando è rientrato a casa dopo la funzione. Ad avvisarlo del furto è stata la polizia stessa, che ha così riconsegnato il denaro delle offerte alla parrocchia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.