BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Misiani: bene l’epilogo del prof licenziato, ora risolviamo i casi simili

Soddisfatto Antonio Misiani, deputato di Bergamo del Partito democratico che si è speso affinché la vicenda si risolvesse nel migliore dei modi.

Antonio Misiani, deputato di Bergamo del Partito democratico che si è speso affinché la vicenda si risolvesse nel migliore dei modi, commenta soddisfatto: “La decisione del giudice del lavoro di Bergamo di reintegrare il professor Stefano Rho, licenziato per non aver dichiarato un piccolo precedente penale di molti anni fa, è una bellissima notizia. Finalmente è stata ristabilita la giustizia e il buon senso, ponendo fine ad una vicenda paradossale che aveva danneggiato la credibilità della pubblica amministrazione. Ora va portato a termine il lavoro avviato dal governo e dal parlamento per impedire il riproporsi di vicende analoghe in futuro e risolvere le centinaia di casi simili a quello del prof. Rho. È necessario riaffermare un principio sacrosanto: la Pubblica amministrazione deve licenziare i lazzaroni e chi commette reati incompatibili con la funzione pubblica, non chi sbaglia in buona fede a compilare un modulo di autocertificazione. È un punto che va affrontato nel percorso di attuazione della riforma Madia, riportando ad una dimensione di equità i meccanismi sanzionatori nella pubblica amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.