BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Posta a giorni alterni nei piccoli comuni, Lobati: basta abbandonare la montagna

Nei giorni scorsi, diversi piccoli Comuni montani Bergamaschi hanno ricevuto comunicazione da parte di Posteitaliane S.p.a. che a partire dal mese di aprile la consegna della corrispondenza postale avverrà a giorni alterni.

Nei giorni scorsi, diversi piccoli Comuni montani Bergamaschi hanno ricevuto comunicazione da parte di Posteitaliane S.p.a. che a partire dal mese di aprile la consegna della corrispondenza postale avverrà a giorni alterni, recependo così quanto previsto nella Legge di Stabilità 2015.

“Nella lettera emerge la distanza che esiste tra la direzione centrale romana e il territorio periferico – commenta Jonathan Lobati, sindaco di Lenna nonché consigliere delegato di Forza Italia in Provincia di Bergamo – Si tratta di un’azione evidentemente mirata ad aumentare le distanze già molto visibili in termini di servizi e digitalizzazione dei territori montani”.

“In alcune zone montane come quelle dell’Alta Valle Brembana gli orari di apertura degli uffici in passato erano già stati ridotti, causando non pochi disagi ad una popolazione con un’età media piuttosto elevata – continua il primo cittadino – Ciò che più stupisce è che si giustificano questi tagli verso la popolazione di montagna con la sopraggiunta digitalizzazione, l’avvento degli smartphone, il potenziamento delle reti internet e servizi on line, dimenticando tuttavia che in molte zone non c’è ancora la copertura telefonica, le connessioni internet sono purtroppo molto lente e in alcune aree è addirittura scadente il segnale televisivo”.

“A breve presenterò una mozione per chiedere alla Provincia di Bergamo e a tutti i Comuni di sollecitare il Governo affinché intraprenda azioni per avvicinare la montagna alle grandi città e che si metta un freno a queste iniziative che portano esclusivamente problemi a aree che vivono – per la loro conformazione geografica – già situazioni di forte criticità” conclude Lobati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.