BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Concorso nazionale di enogastronomia: trionfa 18enne bergamasco

Mattia Mazzoleni, 18enne di Pontida che frequenta l'Ipssar di San Pellegrino Terme, ha trionfato al secondo concorsa nazionale di enogastronomia organizzato da Caroli Hotels a Gallipoli con il suo piatto a base di orata.

Più informazioni su

Lu Sule, Lu Mare, Lu Ientu”: è questo il nome del piatto che ha consentito a Mattia Mazzoleni, 18enne bergamasco di Pontida che frequenta l’Ipssar di San Pellegrino Terme, di trionfare al secondo concorso nazionale di enograstronomia organizzato a Gallipoli da Caroli Hotels.

Mattia era arrivato alla finalissima in Puglia grazie ad una tartare di gambero viola di Gallipoli nella loro salsa su purè di patate acido con vongole, chips croccanti e perle di stracciatella che gli ha consentito di passare la fase di preselezione, curata da un’apposita commissione.

Una volta arrivato in Puglia l’organizzazione ha presentato il concorso ai concorrenti, estraendo dal paniere l’ingrediente principale del piatto che avrebbero dovuto preparare: 90 minuti per realizzare 6 piatti, cinque per la giuria e uno per la presentazione, a base di orata.

L’ho chiamato Lu Sule, Lu Mare, Lu Ientu perchè volevo riprendere lo slogan salentino – commenta Mattia – Il piatto consiste in un antipasto con 3 turbantini di filetto di orata in tre ripieni differenti con prodotti tipici salentini. Nel primo ricotta e pomodorini secchi, nel secondo frisella, pomodoro fresco a concassé, olive nere, capperi e cipolla Pugliese, nel terzo cime di rapa con pan fritto. Sotto questi turbantini ho creato un velo di crema di fave novelle con riduzione di vincotto”.

Mattia Mazzoleni

Durante la cena di gala Mattia è stato premiato con una targa su marmo leccese.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.