BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aria entusiasta da Zara a Bergamo: il patron divide gli utili coi dipendenti

C'è anche chi, pur non avendo mai messo piede a Zara, ora è spinto a contribuire a questo fenomeno per sentirsi parte di quella clientela che ha permesso all'azienda di raggiungere un così buon risultato.

Tra lo stupore generale Amancio Ortega, secondo uomo più ricco del mondo nonché fondatore e primo azionista della società Inditex (di cui fanno anche parte brand come Stradivarius, Bershka e Pull and Bear), ha deciso di premiare i dipendenti di Zara.

Dato il grande successo che il marchio sta avendo in questi ultimi anni­, solo nel 2015 infatti ha subito un aumento del 15% sul fatturato rispetto all’anno precedente­, Mr. Zara ha avuto l’insolita e inaspettata idea di non aggiungere ulteriori zeri al proprio conto corrente, ma di gratificare i propri impiegati distribuendo loro i 37,4 milioni di utili nella busta paga.

E’ una scelta che ha riscontrato tra gli stessi dipendenti una risposta ovviamente positiva e che ha sicuramente incentivato l’entusiasmo nei confronti del proprio incarico.

Anche nei negozi di Zara e Zara Home in Via XX Settembre si respira un’aria più frenetica ed entusiasta. “E’ la prima volta che succede e ritengo sia giusto in un squadra mondiale ricevere ogni tanto dei premi, che incentivino a lavorare” ci dice una commessa e un altro dipendente aggiunge “Non possiamo essere altro che contenti”.

Ma i commenti positivi arrivano anche dai social network, dove in molti esprimono un giudizio positivo nei confronti di chi, a loro parere, sarebbe da prendere ad esempio in Italia soprattutto in un periodo di crisi. Secondo i commentatori del social network “la serietà di un’azienda si vede anche da questo: dividere gli utili con coloro che hanno contribuito a portare guadagno”.

E c’è anche chi, pur non avendo mai messo piede a Zara, ora è spinto a contribuire a questo fenomeno per sentirsi parte di quella clientela che ha permesso all’azienda di raggiungere un così buon risultato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.