BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tagliuno, la notte del restyling: volontari ripuliscono muri imbrattati dai vandali foto

A Tagliuno di Castelli Calepio nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 marzo alpini, papà, volontari dell'oratorio e amici del presepio hanno dato il via al recupero dei porticati del cinema dove balordi e vandali avevano imbrattato le pareti.

Prendete il gruppo alpini di Tagliuno, aggiungete una manciata di papà in azione – che non sono una boy band ma molto, molto di più – dell’asilo, addizionate le mani sapienti e generose dei gruppi volontari dell’Oratorio di Tagliuno, il tocco degli amici del presepio e il cuore di tutte le altre associazioni che hanno aderito alla “Notte del restyling” e avrete ottenuto la formula magica contro lo scempio e il vandalismo. 

Ecco quello che è successo nella notte tra il 14 e il 15 marzo a Tagliuno di Castelli Calepio. Si è dato il via al recupero dei porticati del cinema, là dove balordi e vandali avevano imbrattato con frasi ignominiose le pareti. Insulti contro lo Stato, insulti contro le forze dell’ordine, un vero e proprio decalogo en plein air di maleducazione e offesa.

E se è vero che tante volte i cittadini onesti si voltano dall’altra parte, facendo finta di non vedere, facendo finta di ignorare, è altrettanto vero che esistono persone, che alla critica da dimenticatoio, preferiscono il secchio, il pennello e il sudore della fronte. Cittadini modello, punto. Modello per i propri figli, ai quali stanno insegnando l’alto valore civile del rispetto, ma soprattutto il valore dell’altruismo a favore di una comunità.

In una cronaca che vede ogni giorno sempre più episodi brutti da raccontare, per un giorno riempiamoci gli occhi di questa magia, che magari sembrerà piccola, ma che nel suo essere ha un potenziale altissimo: il fare. E ricordate, mani in più sono sempre accette.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.