BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Profughi e studenti, un calcio alla discriminazione: in campo insieme a Sotto il Monte fotogallery

Una domenica nel segno dell'integrazione a Sotto il Monte dove ragazzi della consulta provinciale e profughi ospitati dalla Cooperativa Ruah si sono sfidati sul campo da calcio.

Un calcio alla discriminazione e un passo verso l’integrazione: è stato un pomeriggio intenso quello di domenica 13 marzo all’oratorio di Sotto il Monte dove alcuni membri della consulta studentesca e profughi ospitati dalla cooperativa Ruah si sono incontrati sul campo da calcio per una partita all’insegna della solidarietà. 

Un’accoglienza da subito calorosa quella che i migranti hanno riservato agli studenti: la voglia e l’entusiasmo di confrontarsi sul campo sono andate di pari passo con la curiosità di realizzare uno scambio culturale costruttivo per entrambe le parti.

Appena scesi in campo sono state create squadre miste per favorire l’interazione tra i ragazzi della consulta e i profughi.
Nonostante ci fossero alcune difficoltà nel dialogo verbale, l’intesa e la comprensione sul campo sono state ottime.

Dopo la partita vi è stato un ulteriore momento di condivisione presso il centro di accoglienza dell’associazione Ruah. Qui è stato preparato un goloso e abbondante rinfresco consumato in compagnia, con uno spirito di amicizia e fratellanza in grado di far dimenticare dettagli come la provenienza, l’origine o il colore della pelle che purtroppo spesso diventano fonti di pregiudizi limitanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.