BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ad Iriam Bettera la menzione d’onore al Compasso d’oro fotogallery

Iriam Bettera design, uno studio multidisciplinare con sede a Onore, nel cuore delle valli orobiche, ha ottenuto la menzione d'onore al Compasso d'oro Adi International Award 2015, prestigioso riconoscimento di livello mondiale.

Iriam Bettera design, uno studio multidisciplinare con sede a Onore, nel cuore delle valli orobiche, ha ottenuto la menzione d’onore al Compasso d’oro Adi International Award 2015, che quest’anno è stato esteso a livello mondiale.

Il tema del premio, a far da eco all’Expo da poco concluso, era “Design for food and nutrition”. Lo studio ha ricevuto il prestigioso riconoscimento, 16 consegnati in tutto, per la progettazione del design di Autosatmover (commissionato dall’azienda Automha Spa).

Autosatmover è il cuore di un sistema modulare completamente automatico, adatto a tutte le industrie e ai centri di distribuzione alimentari, di cui ottimizza la logistica e la produzione. Questa macchina è in grado di lavorare anche in celle di congelamento e adotta una combinazione di varie tecniche che hanno creato un nuovo concetto di stoccaggio automatico dei pallet in multiprofondità. È in grado di alimentare direttamente la navetta Autosat SC e non richiede batterie a bordo, evitando ogni operazione manuale per la ricarica e annullando, di fatto, i tempi morti.

Iriam Bettera

La menzione d’onore va ad aggiungersi ad altri riconoscimenti ottenuti da Iriam Bettera design, sia nel campo dell’industrial design che in quello dell’architettura, dello store design e della progettazione di spazi interni. Inoltre, nell’ottica di soddisfare le più diverse richieste della propria clientela, lo studio ha maturato anche significative esperienze nel campo della grafica tradizionale e in quella dedicata specificatamente al web e alla comunicazione nell’accezione più creativa del termine.

Iriam Bettera

Iriam Bettera, titolare e anima dello studio, spiega: “Vestire di design una tecnologia così complessa e densa di ostacoli era una sfida. In quest’ottica un riconoscimento così prestigioso dato a un progetto tanto tecnico assume ulteriore importanza. Il lavoro ti coinvolge al punto che c’è bisogno di queste notizie, di questi obiettivi per potersi fermare un momento e comprendere che le scelte e gli sforzi fatti siano stati incanalati nella giusta direzione. Abbiamo sempre pensato che puntare sulla qualità fosse una strategia vincente e anche in questo caso ne abbiamo avuto un riscontro diretto. Per noi la qualità è investire in progetti densi di contenuti, convogliando risorse ed energie per esaltare al massimo i plus di prodotto”.

Insieme al suo staff, Iriam Bettera realizza progetti sia per grandi aziende che per le piccole realtà territoriali. Sul sito internet www.iriambettera.it è possibile navigare in una selezione dei progetti realizzati ed avere ulteriori informazioni su questa realtà del nostro territorio.

Iriam Bettera

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.