BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roberto Bruni nuovo capogruppo del Patto Civico in consiglio regionale

L'ex sindaco di Bergamo subentra alla dimissionaria Lucia Castellano.

Roberto Bruni è il nuovo capogruppo del Patto Civico nel Consiglio regionale della Lombardia. Dopo le dimissioni di Lucia Castellano, approdata alla direzione generale dell’amministrazione penitenziaria, e il subentro di Daniela Mainini, i consiglieri si sono riuniti e hanno assunto la decisione nel pomeriggio di mercoledì 9 marzo.

“Ringrazio Lucia Castellano per il lavoro che ha svolto sin qui con grande passione – è la prima dichiarazione del neocapogruppo Roberto Bruni – e i colleghi di Patto Civico per la fiducia che mi hanno accordato. C’è ancora molto da fare: di fronte a questa maggioranza impantanata tra guai giudiziari e inerzia politica,che affida la propria salvezza alla vuota propaganda, occorre un’opposizione incalzante e costruttiva, capace di interpretare i veri bisogni dei cittadini lombardi. Ed è proprio in tal senso che intendo spendere tutto il mio impegno”.

Avvocato penalista, 66 anni, già vicecapogruppo, Bruni ha al suo attivo un impegno politico di lungo corso e una consolidata esperienza amministrativa, dal 2004 al 2009 è stato sindaco di Bergamo. In Consiglio è presidente della Giunta per le elezioni e componente delle commissioni Bilancio e Affari istituzionali e della Giunta per il regolamento. Ha inoltre rivestito l’incarico di presidente della Commissione di inchiesta su Aler Milano.

Il ruolo di vicecapogruppo è stato affidato al consigliere Michele Busi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.