BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Insulina spray per curare l’Alzheimer

Uno studio dell'Istituto di Biomedica e Immunologia del Cnr di Palermo (pubblicata su Biomaterials) ha trovato un "nanogel" capace di trasportare l'insulina direttamente al cervello e agire così da terapia per l'Alzheimer

Come i diabetici, i pazienti affetti dal morbo di Alzheimer – conosciuto anche come ‘Diabete di tipo 3’ – sviluppano una resistenza all’insulina cerebrale e dunque una condizione considerata fattore di rischio per lo sviluppo della malattia.

Uno studio dell’Istituto di Biomedica e Immunologia del Cnr di Palermo (pubblicata su Biomaterials) ha trovato un “nanogel” capace di trasportare l’insulina direttamente al cervello e agire così da terapia per l’Alzheimer senza gli effetti collaterali connessi all’assunzione periferica.

L’ormone, indotto come terapia sperimentale, è in grado di migliorare le facoltà cognitive in soggetti con l’Alzheimer, inibendo la neuro-degenerazione.

Si tratta di nanoparticelle polimeriche (nanogels) in grado di trasportare l’insulina direttamente al cervello, evitando così gli effetti collaterali delle terapie ordinarie.

Il team di ricerca, che si è avvalso anche della collaborazione dell’Istituto di biofisica del Cnr ha prodotto questo nanosistema per la preparazione di uno spray intranasale: una strategia alternativa per superare la barriera emato encefalica (Bee) ed arrivare più velocemente al cervello, tramite la mucosa olfattoria e bypassando la periferia, dove potrebbe produrre effetti indesiderati”.

Secondo gli studiosi, si tratta di un promettente candidato per lo sviluppo di una terapia innovativa per l’Alzheimer.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.