BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In cerca di lavoro? Ecco le 14 startup che fanno per te

La rivista mensile Wired, specializzata in tematiche di carattere tecnologico e di come queste influenzino la cultura, l'economia, la politica e la vita quotidiana, ha stilato una lista delle 14 start-up utili a trovare lavoro.

In cerca di lavoro? Tranquillo, ci pensa Wired (guarda qui).

La celebre rivista mensile (specializzata in tematiche di carattere tecnologico e di come queste influenzino la cultura, l’economia, la politica e la vita quotidiana) ha stilato una lista delle 14 start-up utili a trovare lavoro: c’è quella che scommette tutto sulla compatibilità fra candidato e azienda, quella che si concentra su studenti e neolaureati; oppure, quella che punta tutto sulla meritocrazia. Sono solo alcune delle 14 società – ben dieci italiane – attive nel settore del lavoro selezionate dalle istituzioni Mind the Bridge e Openjobmetis dopo il bando dello scorso dicembre.

Eccole qui (per andare direttamente al sito internet della start-up basta cliccare sul nome e procedere con la navigazione).

  1. Debut

    Fondata a Londra da Michele Trusolino, punta su studenti e neolaureati.

  2. Eggup

    Scommette sulla compatibilità fra candidato e azienda. Lanciata a Roma da Cristian De Mitri.

  3. Filmjob

    Interviste video asincrone e test attitudinali per la piattaforma madrilena di Alejandro Manuel López Garrido.

  4. GeekandJob

    Creatura milanese di Rodolfo Laneri, è dedicata ai lavori tech (sviluppatori, web designer, data scientist e online marketer).

  5. Glickon

    Altra milanese, lanciata da Filippo Negri, grazie a un algoritmo riesce a valutare con precisione le qualità dei candidati.

  6. Hiregrad

    Altro progetto di un italiano a Londra, Andrea Bonaceto. Eventi ad hoc per neolaureati.

  7. Jobyourlife

    A crearla è stato Andrea De Spirt a Milano. Slogan? Sarà il tuo lavoro ideale a trovare te.

  8. JustKnock

    Lanciata a Milano da Marianna Poletti, consente di saltare i passaggi e – come spiega il nome – bussare direttamente alle grandi aziende con la propria idea.

  9. Le Cicogne

    Cofondata da Giulia Gazzelloni, è una piattaforma per trovare la babysitter perfetta.

  10. Refer Me Please!

    Da Dublin, ideata da Kevin Bosc. Un social network basato sulle valutazioni dei dipendenti.

  11. Employerland 

    Fondata a Roma da Gabriele Lizzani, scommette sul gaming per rivoluzionare le procedure di recruiting.

  12. iLevels

    Lanciata a Milano da Guglielmo Del Giudice, racchiude in una sola piattaforma tutti gli strumenti necessari a un’azienda per avviare il processo di assunzione.

  13. In-Recruiting

    Fondata a Torino da Matteo Cocciardo. Anche in questo caso un assistente digitale per tutte le fasi della selezione.

  14. Meritocracy

    Non è il nome di una serie tv ma una piattaforma lanciata a Milano da Riccardo Galli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.