BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Creattiva, record di presenze: in 51 mila alla kermesse delle arti manuali

Nei quattro giorni i migliaia di appassionati giunti da tutto il Paese e anche dall’estero sono stati gli indiscussi protagonisti della kermesse, che si sta imponendo quale evento di riferimento nazionale del settore.

Un vero e proprio ‘boom’ di presenze: anche il 16esimo appuntamento in Fiera Bergamo decreta il successo della manifestazione di Promoberg dedicata alla galassia delle arti manuali. Nei quattro giorni 51mila appassionate giunte da tutto il Paese e anche dall’estero sono state le protagoniste indiscusse della kermesse, che si sta imponendo quale evento di riferimento nazionale del settore. Ad affiancare la fantastica offerta espositiva, la differenza l’hanno fatta gli eventi collaterali: oltre mille appuntamenti, sommando corsi, laboratori, work shop, tra i quali hanno brillato le novità di Master Beads, Fashion Show e Mostra di Quilt con i ventidue Arcani Maggiori dei tarocchi. Con un biglietto da visita da top player, Creattiva dopo Napoli e Bari volerà in autunno a Milano

Le appassionate la ritengono magnifica, unica, imperdibile. E così Creattiva fa il botto anche al 16esimo appuntamento in Fiera Bergamo, registrando con 51mila ingressi (+10% rispetto a un anno fa,) il nuovo record per l’edizione primaverile, con arrivi da tutta Italia e anche dall’estero. Un trend da record che pare inarrestabile per il salone di Promoberg dedicato alla dinamica galassia delle arti manuali. Dal debutto, nell’ottobre del 2008, il grafico si è subito impennato, facendo presagire un trend di grandi performances. Complessivamente i due appuntamenti allestiti nell’anno a Bergamo (in primavera e in autunno) richiamano in città oltre 110 mila persone. A ciò si devono sommare anche le decine di migliaia di persone che partecipano agli appuntamenti di Creattiva allestiti a Napoli e Bari, per facilitare le tante richieste del Sud Italia. Tutto ciò si traduce in forti ricadute positive per la promozione del nostro territorio.

A decretare l’ennesimo ottimo risultato di Creattiva hanno concorso certamente le immancabili novità. E’ il caso di Master Beads, evento dedicato alla bigiotteria di alta qualità – curato per Promoberg da Monica Vinci, creatrice italiana tra le più quotate al mondo, in collaborazione con la collega Jolanda Violante – che ha portato per la prima volta a Bergamo e in Italia 17 tra le più affermate designer creative del settore a livello internazionale. Applausi a scena aperta anche per il “Fashion Show”, che ha fatto sfilare in passerella durante il week end una selezione dei prodotti esposti a Creattiva, comprese le creazioni di Master Beads, e per la bellissima mostra di quilt, con protagonisti i ventidue Arcani Maggiori dei tarocchi realizzati da altrettante creatrici, autentiche maestre del mondo del patchwork. Infine, confermato l’interesse in crescita per tutto ciò che è ricamo, arte manuale antica che sta conoscendo un rinnovato interesse anche da parte delle nuove generazioni.

Molto apprezzato anche il servizio di bus navette gratuito messo a disposizione – come sempre in occasione di Creattiva – da Promoberg per collegare a/r la Fiera e il centro cittadino. Il servizio è stato particolarmente utile nella giornata conclusiva di domenica, vista la concomitanza della sfilata dei carri di Mezza Quaresima in centro, e la partita dell’Atalanta con la capolista Juventus allo stadio.

Sui 15mila i metri quadrati di superficie, tutti al coperto, si sono distinte 228 imprese, provenienti da 15 regioni italiane e da 9 nazioni straniere. La Lombardia, con 100 imprese, e Bergamo, con 32 imprese, sono state rispettivamente la regione e la provincia più rappresentate.

Con un biglietto da visita da top player del settore, e sulle ali dell’ennesimo bagno di folla, Creattiva conquista ora anche la piazza economica più importante d’Italia: dal 18 al 20 novembre prossimo la manifestazione volerà a Milano per atterrare nello spazio polifunzionale denominato THE MALL, location esclusiva all’interno del progetto di riqualificazione più importante d’Europa degli ultimi decenni: Porta Nuova.

Creattiva non finisce di stupire – commenta Luigi Trigona, Segretario Generale di Ente Fiera Promoberg -, grazie a caratteristiche che la rendono unica nel panorama del settore. Un mix molto variegato e sempre in linea con le richieste del mercato, fatto di prodotti e servizi portati da imprese e artigiani di altissima qualità. Ciò sta alla base di un successo che, oltre all’Italia, sta coinvolgendo sempre più realtà in tutta Europa. Con l’86% delle imprese provenienti da fuori provincia e il 56% da fuori regione (comprese la ventina di imprese straniere), Creattiva consente inoltre ricadute molto positive per Bergamo. Penso alle numerose richieste in tema di ricettività, ristorazione e servizi turistici in generale. Forte di una storia che in pochi anni è già diventata molto importante – evidenzia Trigona -, dopo aver esportato Creattiva con buoni risultati a Napoli e Bari, ora la manifestazione spicca un nuovo volo conquistando anche Milano, la piazza più prestigiosa e importante per chi fa business in Italia. Per un debutto così significativo, abbiamo ottenuto la location più prestigiosa e ricercata del momento del capoluogo meneghino: Porta Nuova. L’appuntamento è dal 18 al 20 novembre, e, come nel caso dell’edizione autunnale in Fiera Bergamo che si terrà dal 6 al 9 ottobre, sarà a ridosso del periodo natalizio, quello tradizionalmente più amato da chi si occupa di arti manuali. L’appuntamento di CreattivaMi – conclude con soddisfazione Trigona – sarà Small come le migliori boutique milanesi e Smart perché gestita con le attenzioni che caratterizzano da sempre le iniziative di Promoberg”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.