BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lions al kick-off della stagione: subito sfida da brivido coi Panthers Parma foto video

Riparte la stagione del football americano con i Lions Bergamo impegnati ad Azzano contro i fortissimi Panthers Parma: il kick-off domenica alle 14

Rumore di tacchetti, profumo di terra e fango, protezioni indossate: i Lions Bergamo sono pronti a ripartire per la nuova stagione, quella che nelle intenzioni della società deve riportare i neroro ai playoff.

Lions Bergamo

Il primo kick-off è fissato domenica 6 marzo alle 14 quando al Comunale di Azzano San Paolo arriveranno i Panthers Parma: una sfida storica e già molto impegnativa contro una delle squadre più forti d’Italia che negli ultimi anni ha messo più volte la propria firma sull’albo d’oro.

Un esordio di fuoco, insomma, un banco di prova già significativo per i Leoni bergamaschi che hanno riabbracciato dopo sei anni l’ex coach dei Dallas Cowboys Douglas Cosbie e inserito in rosa gli americani Chris Little Jr, Jordan Moore e Vincent Romano.

Contro Parma servirà una prova maiuscola: i Panthers nelle ultime sei stagioni si sono laureati campioni per quattro volte di fila, dal 2010 al 2013, e sono arrivati al Superbowl nel 2014 e nel 2015, sempre sconfitti dai Seamen Milano.

Andrew Papoccia, head coach di Parma, ha messo in guardia i suoi in un’intervista al canale ufficiale della società: “I Lions sono in grande crescita, hanno rinforzato la squadra coi giocatori americani e sono ancora più forti dello scorso anno: per la prima partita iniziamo subito con una grande sfida”.

Parole che rendono bene l’idea di cosa sia la sfida tra Bergamo e Parma: in campo c’è la storia italiana del football americano, con Leoni e Pantere che vogliono subito ritagliarsi un nuovo ruolo da protagonisti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.