BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

San Martino d’Oro per Marta Zoboli: “Mi sento come Di Caprio agli oscar”

La premiazione viene celebrata l'ultimo giorno di febbraio in occasione della festa della Madonna delle Lacrime, alla quale prendono parte i cittadini trevigliesi che si sono distinti in diversi campi: da quello artistico a quello umanitario.

Tra gli insigniti della tradizionale civica benemerenza del San Martino d’Oro spicca il nome di Marta Zoboli, nota attrice comica di fama nazionale. La premiazione viene celebrata l’ultimo giorno di febbraio in occasione della festa della Madonna delle Lacrime, alla quale prendono parte i cittadini trevigliesi che si sono distinti in diversi campi: da quello artistico a quello umanitario.

Mi sento come Di Caprio agli Oscar – ha esordito l’artista davanti ai numerosi spettatori giunti al Teatro Nuovo Treviglio di piazza Garibaldi per assistere alla consegna delle benemerenze – . Nel tempo ho perso l’accento trevigliese, ma non per mia volontà; sono stata costretta. Sono molto orgogliosa delle mie radici”.

Poi, l’attrice ha proseguito il discorso ricordando le sue origini: “Ho iniziato a recitare qui a Treviglio, nella recita di seconda elementare interpretai la Madonna. Fu fallimentare. Da lì capiì che non mi potevo prendere seriamente”.

Nata a Treviglio nel 1978 l’artista si è diplomata presso l’Ecole Philippe Gaulier di Parigi per poi frequentare il corso di Masteclass di Drammaturgia al Piccolo Teatro di Milano. Dopo aver affinato la sua vena comica, l’artista parte per la prima di una lunga serie di tournée europee. Ritorna in Italia nel 2007, e nel 2010 “Zelig Off” le fa da trampolino per farsi conoscere a livello nazionale alla radio, nelle televisioni e al teatro con spettacoli in lingua italiana, inglese e francese.

La sua notorietà è stata consacrata anche grazie allo sketch comico dello “speed date” assieme all’attore Gianfranco de Angelis. Durante la sua carriera, Marta Zoboli ha calcato – e continua a calcare – i palchi più importanti della televisione italiana. Negli anni il suo curriculum si è infatti arricchito grazie ad apparizioni in trasmissioni come “Che tempo che fa” su Rai 3, “Zelig” su Italia 1, “Cinderella” su La5 e San Remo su Rai 1, nello scorso 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.