BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ortofrutta

Informazione Pubblicitaria

Succosi e saporiti, al mercato è tempo di pomodori siciliani fotogallery

Succosi e saporiti, sono i pomodori siciliani il prodotto della settimana al mercato ortofrutticolo bergamasco. Il clima mite ha permesso raccolti qualitativamente e quantitativamente sopra ogni aspettativa e quindi per la propria spesa dal fruttivendolo o dall’ambulante di fiducia si possono trovare a condizioni favorevoli.

Tra le molte varietà disponibili vale la pena di soffermare la propria attenzione sul pomodoro insalataro costoluto, dalle grandi dimensioni, leggermente schiacciato, esteticamente molto attraente, con coste marcate, di colore verde molto scuro e brillante. A caratterizzarlo è una polpa morbida, con un sapore piacevolmente aromatico. Una tipologia che ha conquistato il favore del consumo nazionale sostituendo nel periodo invernale (ottimale per la sua produzione) il tondo insalataro.

Ricchi di proprietà benefiche per la salute e il benessere dell’organismo, i pomodori sono poveri di calorie, hanno un buon contenuto di acqua e vitamine, ma non mancano di sali minerali e oligoelementi: per questo sono leggeri, rimineralizzanti e dissetanti, con un alto potere nutrizionale.

Il consumo costante facilita la digestione dei cibi che contengono fecole e amidi come pasta, riso, patate, e aiuta a eliminare il surplus di proteine provocato da un’alimentazione eccessivamente ricca di carni.

Secondo alcune ricerche, poi, contengono antiossidanti naturali che sarebbero in grado di proteggere le cellule dall’invecchiamento, svolgerebbero un’azione disintossicante e rigeneratrice dei tessuti e sarebbero utili per disturbi generativi e arteriosclerotici. Tra i loro benefici ci sarebbe anche la capacità di ridurre il rischio di tumore ad apparato digerente e prostata.

Apprezzati da grandi e piccini, in cucina possono essere consumati crudi, in insalata, oppure cotti. In questo caso è sufficiente dare sfogo alla propria fantasia ai fornelli: possono essere usati per gustose bruschette, preparati in agrodolce o ripieni, adoperati per salse e per accompagnare primi piatti, pastasciutta, risotto e pizza, oppure come contorno per secondi piatti di carne o pesce.

In cosmesi i pomodori vengono utilizzati per maschere tonificanti, nutrienti e rassodanti per la pelle, per combattere i brufoli, ammorbidire e nutrire le pelli aride o per detergere quelle grasse.

Dando uno sguardo più in generale al mercato ortofrutticolo, gli agrumicoltori siciliani descrivono la campagna degli agrumi 2015-2016 come una tra le più problematiche degli ultimi anni. A causa di un clima eccessivamente caldo, contraddistinto da scarse precipitazioni la maturazione dei frutti è risultata tardiva con una grossa percentuale del raccolto caratterizzata da frutti con pezzatura piccola. Oltre alle problematiche in campagna, la stagione invernale sinora si è contraddistinta per una domanda di prodotto poco incisiva che assolutamente ha gravato sulla determina delle quotazioni spingendo sempre più in basso i prezzi. Gli esemplari offerti sul Mercato sono comunque il risultato di un’accurata selezione che permette tutt’oggi di garantire un prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Per le clementine l’offerta con origine nazionale è praticamente terminata: ora si possono trovare raccolti con provenienza estera, rappresentati da particolari varietà che hanno caratteristiche organolettiche differenti rispetto al raccolto italiano. Invece, si conferma buono il rapporto qualità-prezzo dei mandarini tardivi siciliani e anche in questo caso la domanda non pare supportare a pieno la buona offerta del momento.

Intanto, entra nel vivo la stagione di kiwi, pere e mele nazionali: per ciascuna delle specie citate le varietà disponibili rappresentano ciò che di meglio si può gustare. Anche questa settimana, poi, risulta piuttosto evidente l’anticipo di stagione della primavera, grazie alla grande disponibilità di fragole, già molto buone che con il loro profumo riescono a inebriare anche i grandi ambienti del Mercato. A dire il vero di fronte a un anticipo stagionale tanto marcato non è pronto nemmeno il consumatore dimostrando un’attenzione per il prodotto non direttamente proporzionale all’attuale disponibilità. Per concludere, passando al reparto verdura, esclusione fatta per i peperoni, dove senza distinzione di colore e luogo d’origine, i prezzi risultano in lieve flessione, per i rimanenti prodotti orticoli non si rilevano variazioni, con prezzi generalmente inferiori alla media stagionale.

La ricetta della settimana a cura delle nostre Amichesciroppate

Pomodori costoluti gratinati

Ingredienti per 2 persone

Acciuga sott’olio 2

Sale q.b.

Pomodori costoluti  4 pz

Prezzemolo

Olio extravergine d’oliva

Pepe

Uvetta 10 gr

Pinoli 25 gr

Grissini 50 gr

Preparazione

Lavate i pomodori e privateli del picciolo, poi tagliateli a metà orizzontalmente. Appoggiate i mezzi pomodori con la polpa verso l’alto su una placca coperta con carta da forno, conditeli con sale e un filo di olio e infornateli a 200 °C per 15 minuti.

Tritate nel mixer il prezzemolo con i filetti di acciuga, unite i grissini e mixate ancora fino ad ottenere un trito grossolano.

Sfornate i pomodori e cospargeteli con questo trito aromatico. Aggiungete le uvette e i pinoli e infornateli nuovamente sotto il grill per 3-4’, finché non saranno gratinati.

Il contorno è pronto, veloce come sempre è delizioso come piace a noi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.