BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mastercard, i pagamenti online si faranno con un selfie: anche in Italia

La società di carte di credito ha annunciato che selfie e impronte digitali saranno un’alternativa alle password per i pagamenti online.

Più informazioni su

Un selfie al posto della password per i pagamenti online. MasterCard sta lavorando ad una nuova applicazione in grado di offrire la massima sicurezza al momento dell’acquisto online: al posto di chiedere una password, l’applicazione offrirà l’autenticazione attraverso un semplice selfie.

Più che una foto vera e propria, il sensore del dispositivo “guarderà” l’utente che dovrà sbattere le palpebre per dimostrare che non si tratta di una sua immagine statica messa davanti allo schermo.

Per confermare i pagamenti con il nuovo metodo, i clienti di MasterCard dovranno scaricare una app disponibile per smartphone, tablet e computer. Per effettuare i pagamenti andranno comunque inseriti i dati della carta di credito.

Il lancio ufficiale è previsto per l’estate del 2016 in diversi paesi: Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca e pure Italia.

Non solo impronte digitali, dunque: anche i selfie potranno costituire un’alternativa alle tradizionali password per i pagamenti online effettuati con le carte di credito.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.