BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Com’è un fiore? “Petaloso”, la risposta del piccolo Matteo approvata dalla Crusca

E su Twitter è già sbocciato l’hashtag #Petaloso per far diventare l’aggettivo elaborato dal piccolo Matteo un nuovo lemma nel vocabolario.

Più informazioni su

Con quale aggettivo descrivereste un fiore? Chiedetelo a un bambino e potrebbe rispondervi ‘petaloso’.

L’inventore del ‘neologismo’ si chiama Matteo, ha otto anni ed è un allievo della scuola elementare Marchesi di Copparo in provincia di Ferrara. Ma come nasce la parola ‘petaloso’? Semplice, la maestra della terza elementare di Copparo ha assegnato ai suoi alunni un compito preciso: abbinare un aggettivo a  dei sostantivi.

A Matteo è venuto spontaneo ‘petaloso’ per descrivere un fiore e la maestra, incuriosita sulla validità di questo termine non presente sul vocabolario, ha deciso di sottoporlo all’Accademia della Crusca, massima autorità in materia. La quale ha risposto con precisione e puntualità: “Caro Matteo la parola che hai inventato è una parola ben formata e potrebbe essere usata in italiano come sono usate parole formate nello stesso modo: tu hai messo insieme petalo + oso, petaloso, pieno di petali , con tanti petali. Allo stesso modo in italiano ci sono pelo+oso, peloso, pieno di peli, con tanti peli e ancora coraggio+oso, coraggioso, pieno di coraggio”.

La parola, sebbene abbia avuto l’avvallo dell’Accademia della Crusca, non entrerà nel vocabolario. Infatti, spiega la lettera: “La tua parola è bella e chiara. Ma sai come fa una parola ad entrare nel vocabolario? Perché entri in un vocabolario, bisogna che la usino tante persone e tante persone la capiscano. Se riuscirai a diffondere la tua parola tra tante persone e tante persone in Italia cominceranno a dire ‘Come è petaloso questo fiore’, ecco allora che petaloso sarà diventata una parola dell’italiano”.

Nel frattempo, su Twitter è già sbocciato l’hashtag #Petaloso per far diventare l’aggettivo elaborato dal piccolo Matteo un nuovo lemma nel vocabolario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.