BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il medico della Nazionale di calcio: “Integratori? No, dopo lo sport meglio una birra”

Chi l’ha detto che la birra non fa bene al fisico degli sportivi?

A rivelare la scioccante novità sul rapporto tra birra e attività fisica è stato Luca Gatteschi, medico della Nazionale italiana di Calcio e consigliere della Società italiana nutrizione sport e benessere. “Una modica quantità di birra è più valida di un qualsiasi altro integratore energetico, dopo lo sport, perché più completa – ha dichiarato -. Contiene infatti pochi zuccheri e fornisce un adeguato contributo di magnesio, fosforo, calcio e complesso B”.

“Durante i raduni della Nazionale c’è anche la possibilità di bere una birra – ha raccontato Gatteschi, in occasione del convegno ‘Birra e salute, birra e sport’ -. Questa bevanda può tranquillamente stare sulla tavola di una squadra di calcio anche durante i ritiri. Per i calciatori, o gli sportivi in generale, meglio quelle a bassa gradazione e artigianali. Una ‘Gose’ o una ‘Weiss’, ad esempio, dopo una partita di tennis, hanno lo stesso valore di un’aranciata. Basta che non si superino i 3-4 gradi alcolici”.

La birra, soprattutto quella artigianale, ha caratteristiche importanti a livello qualitativo per via della selezione attenta delle materie prime e del tipo di lavorazione. “Assunta dalle donne in pre e post-menopausa riduce la perdita di calcio dalle ossa contrastando l’osteoporosi”, ha concluso Gatteschi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.