BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Co.Mark vince ancora: un Varese duro a morire sconfitto all’overtime

Più informazioni su

Vittoria in overtime per la Co.Mark Bergamo Basket 2014 che regola Varese sul filo di lana e si avvicina ad Orzinuovi (sconfitta sabato a Moncalieri).

Parte forte la squadra allenata da coach Ciocca: a metà del quarto sono 5 i punti di vantaggio (12-7), grazie anche ad un’imperiosa schiacciata di Ghersetti. Varese si scuote, piazza un parziale di 4-7 e si chiude il quarto con la BB14 avanti di soli 2 punti: 16-14.

Seconda frazione con la Co.Mark che blinda il canestro e si porta a +10 (26-16) con una bomba di Planezio. I varesini riescono comunque a tenere il passo e poco alla volta a rientrare: a 1’56’’ dalla fine il risultato dice 30-26 per i gialloneri. Parziale Co.Mark 9-2 e si va al riposo sul 39-28.

Al rientro dalla pausa lunga Varese riduce il vantaggio, Bergamo non si fa sorprendere e riporta il vantaggio in doppia cifra (47-37) con un tiro in sospensione di Scanzi. 4-9 di parziale per gli ospiti e si arriva all’ultima frazione sul 51-46 per la BB14.

Nell’ultimo quarto Varese riduce completamente lo svantaggio e si porta, a sua volta, in vantaggio. A 55’’ dalla fine Varese conduce 67-72. Grande carattere di Bergamo che chiude il canestro a Varese e prima si porta a -3 con 2 liberi di Ghersetti e poi pareggia, a 12’’ dalla fine, con Milani. Santambrogio tenta il tiro della vittoria, ma la palla finisce sul ferro e rimbalza oltre il tabellone.
Overtime: scampato il pericolo, l’inerzia della partita è nelle mani di Bergamo che martella il canestro di Varese, senza però riuscire a staccare gli ospiti gialloblù. Si arriva ai secondi finali con la sequela di tiri liberi: Bergamo è precisa, non sbaglia e conquista la partita (94-90) fra il tripudio dei tifosi che affollavano i gradoni dell’Italcementi.

Domenica il big-match di Udine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.