BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Gruppo Norda supera il miliardo di litri d’acqua

Un miliardo e 150mila litri di acqua. E' il record raggiunto dal Gruppo Norda raggiunto nelle vendite per l'anno 2015.

Obiettivo raggiunto: il Gruppo Norda della famiglia Pessina si era ripromesso nel 2015 di superare l’ambizioso e significativo traguardo del miliardo di litri d’acqua venduti ed ha colto il risultato, anzi è andato oltre: un miliardo e 150 milioni per la precisione, con uno sviluppo del +16%. In termini di fatturato questo ha portato il Gruppo a 131 milioni di euro, con una crescita del +9% rispetto al 2014.

Contando anche sulla capacità del Gruppo di coprire capillarmente ogni area geografica (dal Nord, al Centro, al Sud), i brand che fanno capo all’azienda hanno performato molto bene: iI solo marchio Norda è cresciuto del +18% nel canale della grande distribuzione, con una crescita importante anche nell’Horeca (bar, ristoranti, etc.) a +14% in volume.

Una buona stagione estiva 2015 non basta, da sola, a permettere di cogliere risultati tanto positivi: la solida crescita del Gruppo appare strutturale sia attraverso uno sviluppo per linee interne (innovazione, lancio di nuovi prodotti, ammodernamento impianti e nuove linee di imbottigliamento) che esterne (acquisizioni Gaudianello nel 2010, Sangemini nel 2014, e Toka nel 2015)

Di particolare spicco anche la crescita del +42% di “Grazia”, l’effervescente naturale imbottigliata a Terni presso lo stabilimento Sangemini. Un risultato che indica le forti potenzialità di questo brand, che anche nel 2016 sta continuando il suo trend di sviluppo anche fuori dalle aree storiche: Grazia, insieme all’oligominerale Fabia, anch’essa imbottigliata nel sito di Sangemini, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di “Acqua ufficiale del Giubileo” per tutta la durata dell’Anno Santo Straordinario.

A questo proposito da evidenziare come sta proseguendo il costante e progressivo rilancio dello stesso brand Sangemini, marchio storico presente sul mercato dal 1889. Nello scorso anno le acque del Gruppo Sangemini (Sangemini, Fabia, Grazia, Aura, Amerino) sono cresciute complessivamente di oltre il 70% a volume, fermo restando un confronto parziale con il 2014 di soli 8 mesi, in quanto la gestione operativa da parte di Norda è iniziata nel mese di aprile dello stesso anno.

Anche il sito produttivo di Monticchio, in provincia di Potenza in Basilicata, nel quale sono imbottigliate le acque Gaudianello (effervescente naturale) e Leggera (oligominerale), ha avuto una crescita rispetto al 2014 del +4%, superando i 330 milioni di litri.

L’azienda della famiglia Pessina, pronta per crescere anche sui mercati esteri, sta operando strategicamente facendo leva sulle sinergie di un’organizzazione produttiva e commerciale che per diversi aspetti non ha paragone in Italia: ben 8 stabilimenti sul territorio nazionale (4 al Nord, 2 al centro e 2 al Sud); 26 le sorgenti a disposizione e 27 le linee di produzione per l’imbottigliamento in contenitori in Vetro e Pet, considerando anche le recenti operazioni sul brand Toka.

Tutto questo conferma il Gruppo Norda in posizioni di vertice nel settore delle bevande a livello nazionale sia complessive che di canale: quarto Gruppo a volumi nel mercato acque minerali in Italia, secondo nell’Horeca (ristorazione) e settimo nel Retail (GDO).

Le prospettive 2016 e i piani di sviluppo prevedono come dato più significativo un’ulteriore crescita del Gruppo pari al +14% a volumi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.