BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio finta primavera: in arrivo pioggia e perturbazioni su tutto il Nord previsioni

“Dopo la falsa primavera del week-end, torna a movimentarsi il tempo sull’Italia col ritorno delle perturbazioni e della pioggia”. A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: “In avvio di settimana le perturbazioni si abbasseranno di latitudine, costringendo la fuga di quell’anticiclone che ha portato qualche giorno di caldo anomalo con temperature prossime a quelle di maggio”.

Anticiclone sconfitto: “L’alta pressione tenderà ad attenuarsi; una prima perturbazione nella prima parte della settimana transiterà da nord verso sud lungo lo Stivale portando delle piogge, qualche acquazzone e delle nevicate sulle Alpi, seppur a quote alte – prosegue l’esperto -. Non farà freddo; le temperature risulteranno sopra media per via della ventilazione mite da ovest sebbene tenderanno a scendere di qualche grado. Tra giovedì e venerdì è atteso il passaggio di una seconda perturbazione; sarà un po’ più intensa della precedente e sarà accompagnata da un calo seppur modesto delle temperature, per via dell’ingresso di aria un po’ più fredda da Nord”. In tal frangente l’alta pressione sarà sconfitta del tutto.

Peggioramento più consistente nel week-end. “Queste perturbazioni potrebbero essere l’antipasto di un peggioramento più consistente atteso nel fine settimana, quando una circolazione di bassa pressione sull’Europa occidentale dovrebbe pilotare una terza e più intensa perturbazione sulla Penisola”.

Sarebbero in tal caso le regioni del Centro Nord più “battute” da piogge e nevicate in montagna. “Febbraio nelle sue battute finali si mostra piuttosto dinamico e con occasioni per piogge e nevicate in montagna. Il tutto accompagnato da un calo delle temperature, sebbene non si attendano particolari ondate di freddo” concludono da 3bmeteo.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.