BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Centinaia in corteo per il Bocia, solidarietà e protesta fotogallery video

Intorno alle 18 di sabato 20 febbraio, da Redona è partito il corteo della Curva Nord per esprimere solidarietà a Claudio Galimberti, detto il "Bocia", condannato a un anno e mezzo di sorveglianza speciale

Un corteo per dimostrare solidarietà al “Bocia” Claudio Galimberti, leader della Curva Nord dell’Atalanta, dopo la condanna a 18 mesi di sorveglianza speciale. Sabato 20 febbraio poco dopo le 18 è partito dall’Edoné di Redona un fiume di persone dirette verso lo stadio.

Bocia
corteo bocia

Alla solidarietà per Galimberti si unisce la protesta contro il provvedimento che lo ha colpito.Un anno e 6 mesi di sorveglianza speciale, ma senza obbligo di soggiorno nel Comune di Bergamo. Questo il provvedimento, deciso da consiglio dei giudici presieduto da Vito Di Vita è stato notificato a Galimberti, nella mattinata di sabato 13 febbraio in Questura.

Il Bocia dovrà però rimanere a casa dalle 22 alle 6, non frequentare luoghi con pregiudicati né pubbliche manifestazioni. Il pm Laura Cocucci aveva chiesto 3 anni con obbligo di soggiorno nel Comune di Bergamo. Una decisione presa sulla scorta dei precedenti penali, definitivi e pendenti, del Galimberti: la misura dell’obbligo di soggiorno è stata ritenuta di fatto inutile e l’avrebbe danneggiato dal punto di vista professionale.

corteo bocia

Dimostrazioni di vicinanza sono giunte dall’Italia e dall’estero. Non ultimi i tifosi del Brescia, che hanno messo per un attimo da parte i secolari campanilismi pur di ribadire con uno striscione la loro vicinanza al collega atalantino.

Il corteo, scortato da alcune pattuglie della polizia locale e dagli agenti della questura, si è mosso attorno alle 18, ha imboccato via Corridoni per poi indirizzarsi verso via Borgo Santa Caterina e viale Giulio Cesare.

Cori, striscioni e bandiere hanno scandito la marcia dei presenti. Centinaia, forse un migliaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.