BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fiera del disco a Stezzano: cd e vinili dall’Italia e dall’Europa

Sabato 20 e domenica 21 febbraio presenti più di cinquanta espositori e collezionisti dall’Italia e dall’estero. Dischi nuovi e usati, sia in vinile che in cd, da scambiare, vendere o comprare per arricchire la propria collezione.

Dopo il successo delle due precedenti edizioni torna al centro commerciale Le due Torri di via Guzzanica 62/64 a Stezzano la “Fiera del disco, cd e vinile”.

Sabato 20 e domenica 21 febbraio, dalle ore 9 alle ore 21, Le Due Torri shopping center ospiteranno la terza rassegna dedicata ad appassionati e amanti di dischi e vinili. Un intero weekend all’insegna della musica e del vintage, con oltre cinquanta stand di espositori e collezionisti provenienti dall’Italia e dal resto d’Europa.

Due giorni durante i quali si potranno quindi acquistare, vendere o scambiare, tra pezzi pregiati e ultime novità, dischi nuovi e usati in vinile (33 e 45 giri) e in cd dei più svariati generi musicali: dalla classica al punk, dalla dance all’hip-hop, dal jazz al metal, ma anche materiale promozionale, gadget e molto altro.

Nata dall’idea di Marco Massari e Carmen Attruia, creatori, fondatori e ideatori di Ernyaldisko che da oltre dieci anni si occupa di musica, dischi e vinili organizzando e curando esposizioni in tutta Italia e in tutta Europa, la fiera in programma a Le Due Torri assume così importanza internazionale grazie alla presenza di espositori italiani e stranieri, ognuno con la propria ricca selezione di vinili.

Tutti coloro che visiteranno la fiera saranno così protagonisti di una sorta di viaggio indietro nel tempo, per tornare agli anni più gloriosi della musica. A Le Due Torri i visitatori avranno la possibilità di accostarsi a tutti i generi musicali scambiando idee e ricordi, oltre che preziosi dischi per arricchire le proprie collezioni, cogliendo anche l’occasione di far valutare il proprio patrimonio discografico ad esperti e professionisti del settore.

«Viste le tante richieste arrivate dalla nostra clientela e dagli appassionati del genere e sulla scorta delle due frequentatissime precedenti edizioni – ha dichiarato il direttore de Le Due Torri Roberto Speri – abbiamo deciso di riproporre l’evento così da offrire a tutti gli appassionati uno spazio d’incontro imperdibile. Il mercato del vinile si è rivelato in forte crescita nell’ultimo periodo e anche per questa edizione ci aspettiamo migliaia di visitatori».

La fiera non vuole essere solo punto di ritrovo per esperti, appassionati e collezionisti, ma anche un punto d’incontro per i curiosi che vogliono rivivere le emozioni di una volta. Proponendosi come momento di condivisione e di buon gusto retrò, vuole avvicinare alla musica in modo emozionale, scatenando i ricordi e unendo il vezzo vintage all’affettività, all’interno di un importante contesto culturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.