BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La punizione diventa formazione: volontariato con gli anziani per studenti sospesi

Gli studenti indisciplinati dell'Istituto Turoldo di Zogno si riabilitano prestando servizio alla Casa di riposo Monsignor Speranza: la punizione diventa così motivo di formazione e di crescita.

Sospesi da scuola per indisciplina e riabilitati tramite il volontariato alla casa di riposo: succede a Zogno dove i ragazzi dell’Istituto Turoldo con qualche problema comportamentale di troppo non vengono semplicemente allontanati da scuola ma invitati a prestare servizio alla locale casa di riposo “Monsignor Speranza”.

Una buona pratica che trasforma la punizione in formazione e che piace ai ragazzi: molti di loro dopo le ore “obbligatorie” concordate con la scuola seconda dei casi torna a fare visita agli anziani.

L’attività in casa di riposo non viene imposta dall’Istituto ma viene valutata anche tramite colloqui individuali con i ragazzi e con i genitori: invece di stare a casa a meditare sui propri errori, gli studenti indisciplinati hanno così la possibilità di mettersi in gioco in un contesto particolare, per un periodo che può variare dai 3 ai 10 giorni. Per ogni ragazzo viene valutato quale sia il progetto o il percorso migliore da compiere: alla Casa Monsignor Speranza si occupano principalmente del servizio animazione, non necessariamente nei canonici orari scolastici.

Un’esperienza simile era già stata impostata qualche anno fa sempre con alcuni studenti del Turoldo, sospesi in seguito ad atti di bullismo e riabilitati con ore di volontariato nella casa anziani di Laxolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.