BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sesso in auto con un trans, che con un complice lo picchia e lo rapina: arrestati

La vittima, un 43enne italiano, è riuscita a liberarsi e a dare l’allarme ai carabinieri

I carabinieri di Treviglio, hanno tratto in arresto a Ciserano nella flagranza del reato di rapina due transessuali di origini brasiliane, il 25enne Meycon Tavares Carthilo e il 39enne Robrigues Raiol George Andrey, entrambi incensurati.

Il primo, dopo aver concordato una prestazione sessuale con un cittadino italiano 43enne, è salito a bordo dell’autovettura del cliente, e con la complicità del connazionale, che si è introdotto a sua volta nella parte posteriore del mezzo, ha bloccato il malcapitato, colpendolo con vari pugni al volto, strappandogli dal collo una collana in oro.

La vittima, riuscita a liberarsi e a dare l’allarme ai carabinieri, che intervenuti nell’immediatezza dell’accaduto ha rintracciato i due brasiliani traendoli in arresto.

La vittima, a seguito dell’accaduto, ha riportato 7 giorni di prognosi per ferite lacero contuse al volto e al collo.

Gli arrestati sono stati associati alla Casa Circondariale di Bergamo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.