BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio al Serio, nuova tratta Bergamo-Monaco di Baviera

L'aeroporto di Orio al Serio presenta il lancio della nuova tratta Milano Bergamo-Monaco di Baviera, prevista per il 31 marzo 2016.

L’aeroporto di Orio al Serio annuncia la nuova tratta Milano Bergamo-Monaco di Baviera, prevista per il 31 marzo 2016. 

La compagnia aerea britannica Bmi Regional attiverà il nuovo volo in collaborazione con la tedesca Lufthansa, e in code-share con i numeri dei voli BM e LH. I voli, già prenotabili, avranno una frequenza di sette giorni su sette, con partenza due volte al giorno dal lunedì al venerdì. L’orario di volo è stato adattato per garantire collegamenti senza soluzione di continuità per viaggiatori d’affari o turisti in oltre 200 destinazioni tramite la rete Monaco di Lufthansa.

Capitale della Baviera, Monaco è una città di grande rilevanza culturale e commerciale: vanta l’economia più solida della Germania ed è sede delle maggiori compagnie internazionali quali BMW, Allianz e Siemens. Il suo aeroporto è il secondo per dimensioni della Germania e permette il collegamento non solo alla città ma anche all’intero sud della Germania e dell’area alpina. Dal punto di vista artistico, vanta un suggestivo centro gotico, conosciuto come il Giardino inglese, tra i più incantevoli giardini europei e, nei dintorni, favolosi palazzi come Schloss Nymphenburg, in stile barocco, che ospita regolarmente concerti di musica classica.

Commentando l’ampliamento del servizio, Jochen Schnadt – Direttore Commerciale di BMI regional – afferma: “Abbiamo il piacere di annunciare l’aggiunta di una seconda tratta fuori dall’Italia, sulla scia del lancio di quella che collega Milano Malpensa a Bristol. D’ora in avanti, i viaggiatori del nord Italia, sulla scia del lancio di quella che collega Milano Malpensa a Bristol. D’ora in avanti, i viaggiatori del Nord Italia potranno volare dai nostri due principali hub con possibilità di coincidenze dirette con BMI regional. La tratta Milano Bergamo-Monaco di Baviera garantirà ai passeggeri un accesso veloce e diretto a Monaco, alla Baviera e all’Austria, oltre a collegamenti senza soluzione di continuità verso destinazioni di tutto il mondo. Grazie ai collegamenti gli hub e ai centri di eccellenza del nostro partner Lufthansa, favoriremo il trasferimento dei clienti all’aeroporto di Monaco di Baviera tramite il rinomato Terminal 2. Gli orari convenienti e una frequenza di servizio pari a due voli giornalieri tra Bergamo e Monaco di Baviera offriranno ai clienti aziendali un prodotto puntuale e giornaliero tra le città. Crediamo che l’aggiunta di questa tratta sarà fortemente complementare a una rete in grado di offrire a clienti d’affari e turisti un prodotto aereo conveniente e di qualità in Germania e non solo. Noi di BMI regional siamo felici di collaborare con l’aeroporto di Bergamo allo sviluppo di questa nuova tratta all’interno di una regione vivace e dinamica come la Lombardia”. Gli fa eco Steffen Harbarth – Direttore Commerciale Lufthansa Hub Monaxi & SVP Marketing Lufthansa Group Airlines –: “Bergamo rappresenta un mercato importante per Lufthansa. I nostri passeggeri potranno facilmente e velocemente transitare atraverso il rinomato hub Lufthansa di Monaco di Baviera a raggiungere destinazioni in ogni parte del mondo”.

“La reintroduzione di voli tra l’aeroporto di Milano Bergamo e Monaco è estremamente importante per la nostra business community” – ha dichiarato Giacomo Cattaneo, direttore commerciale aviation di Sacbo –. “In questo modo, il nostro aeroporto sarà nuovamente collegato a uno dei principali hub europei e quindi alle principali destinazioni internazionali e intercontinentali attraverso le rete di Lufthansa. Le attività import-export e gli scambi commerciali tra Lombardia e Baviera sono molto forti e il mercato necessita di collegamenti rapidi, anche giornalieri, nella nostra parte orientale della regione. Inoltre, grazie all’accordo di codeshare tra BMI regional e Lufthansa, decine di città europee e destinazioni in tutto il mondo diverranno facili da raggiungere per milioni di persone che vivranno dall’altra parte della regione e che considerano l’aeroporto Bergamo il loro aeroporto preferito. Essi dovranno effettuare una singola operazione di check-in all’aeroporto e procedere direttamente alla destinazione finale con tempi di transito ridotti e collegamenti comodi”.

“L’aeroporto di Bergamo è orgoglioso di offrire sempre un maggior numero di voli e servizi per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di passeggero e destinazione – continua Cattaneo -. Con altrettanto piacere informiamo che i passeggeri che volano con BMI regional potranno accedere ai controlli di sicurezza utilizzando la corsia Fast Track, beneficiandola di un accesso rapido e veloce al terminal partenze”.

Gli orari relativi alla nuova tratta sono i seguenti:

Orario dei Voli da Bergamo a Monaco:

LMMGV – –     BM1742 / LH5273     09:45   10:50

LMMGV – –     BM1748 / LH5723     21:15   22:20

Sabato              BM1742 / LH5273     10:55   12:00

Domenica       BM1748 / LH5275     19:10   20:15

Orario dei Voli da Monaco a Bergamo:

LMMGV – –     BM1741 / LH5272    08:20   09:20

LMMGV – –     BM1747 / LH5724     19:45   20:45

Sabato              BM1741 / LH5272     09:25   10:25

Domenica       BM1747 / LH5274     17:45   18:45

Le tariffe oggetto della tratta a partire da 90 euro includono posto a sedere assegnato, check-in rapido fino a 30 minuti prima della partenza, 20 kg di bagaglio da stiva, bevande e  snack a bordo. I voli sono ora prenotabili dal sito www.flybmi.com.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.