BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La filiera bergamasca del gelato sbarca alla fiera di Stoccarda

La filiera bergamasca del gelato artigianale partecipa a Gelatissimo 2016, alla Fiera di Stoccarda in Germania.

ExpoGelato partecipa a Gelatissimo 2016, la più grande fiera B2B nel Nord e Centro Europa interamente dedicata al gelato artigianale, con più di 1.300 espositori e 90.000 visitatori all’anno.
A Gelatissimo 2016, ExpoGelato si presenterà per la prima volta in ambito internazionale come la filiera bergamasca del gelato artigianale con 7 aziende che in un solo stand di 90 metri quadrati rappresentano la fornitura completa per allestire una gelateria dalla A alla Z totalmente made in Italy e per produrre gelato artigianale di altissima qualità.
La fiera è un’opportunità eccezionale per far conoscere al mercato tedesco e internazionale ingredienti, macchine per la lavorazione, coni, stampi, contenitori e vetrine espositive tutti prodotti in provincia di Bergamo, creando così occasioni business e generando un network di contatti fondamentali per le aziende di ExpoGelato.
Durante i 5 giorni di fiera, si svolgerà un programma di showcooking – curato dal Comitato Gelatieri Bergamaschi – per far conoscere dal vivo la bontà e le proprietà organolettiche del gelato artigianale.
Il progetto è promosso e cofinanziato dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bergamo, che ha reputato questa iniziativa una possibilità concreta per sostenere una tra le filiere che operano sul territorio bergamasco generando valore per l’intero sistema economico e non solo.
La partecipazione di ExpoGelato a Gelatissimo è stata coordinata dalla società Multi-consult Srl che ha gestito anche il progetto di internazionalizzazione su misura per le aziende 7 bergamasche, con l’obiettivo di aprire nuovi sbocchi sui mercati d’oltralpe.
L’allestimento dello stand è stato progettato come per ExpoGelato 2015 dall’Arch. Francesca Perani ed è studiato per dare un forte impatto comunicativo in cui si fondono i valori dell’innovazione e della tradizione, tipici del gelato artigianale bergamasco.

Expogelato

L’esposizione delle aziende all’interno dello stand ExpoGelato è suddivisa nei 4 comparti della filiera:
MATERIA
La materia prima del gelato è fatta di ingredienti genuini, freschi, che seguono la stagionalità naturale.
• GELATITALIA: è il brand della linea di prodotti per gelateria e pasticceria di Granulati Italia SpA • UNIGEL: produce e commercializza semilavorati per gelaterie e pasticcerie.
TECNICA
Il gelato artigianale è il risultato della collaborazione tra la sapienza artigiana e la tecnologia delle macchine per la lavorazione, continuamente innovate per ottenere un prodotto sempre migliore.
• INNOVA ITALIA: è punto di riferimento su scala internazionale per la produzione di macchine per gelato artigianale e soft.

FORMA
I coni sono il supporto per eccellenza del gelato artigianale: buoni, croccanti e dalle infinite varietà. I contenitori sono studiati per garantire stabilità, conservazione e freschezza al gelato artigianale. Gli stampi vengono progettati secondo le mode attuali: variegati, fantasiosi e classici. Perché il gelato artigianale sia non solo buono, ma anche bello.
DOMOGEL: si distingue sul mercato nazionale e internazionale per la qualità dei suoi contenitori in polistirolo (Airpop).
OSTIFICIO PREALPINO: coniuga la produzione artigianale con l’innovazione per la tecnologia, l’ingredientistica e la creatività dei coni.
• PAVONI ITALIA: è leader per gli stampi nel settore della panificazione, pasticceria, horeca e gelateria.

ESPOSIZIONE
Le vetrine seguono un design moderno e accattivante, e vengono progettate per assicurare massime prestazioni e garantire un’elevata efficienza energetica.
CEREDA ANITO: vanta le vetrine refrigeranti “hi-tech” per la conservazione e l’esposizione del gelato.

PROGRAMMA SHOWCOOKING
Durante tutte le giornate di Gelatissimo, ExpoGelato organizza un programma di showcooking per mostrare il know how dei maestri del Comitato Gelatieri Bergamaschi all’opera tra artigianalità umana e innovazione tecnologica.
20 febbraio: 15.30 Il gelato gastronomico
21 febbraio: 11.30 Gli stecchi – 15.30 Le monoporzioni
22 febbraio: 11.30 Semifreddi – 15.30 Gli Stecchi
23 febbraio: 11.30 Monoporzioni – 15.30 Semifreddi
24 febbraio: 15.30 Salse e gelatine

PARTNER: PROMOTORI E COORDINATORI
I promotori dell’iniziativa sono: la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bergamo (www.bg.camcom.gov.it); Comitato Gelatieri Bergamaschi (www.gelatieribergamaschi.it); Multi-consult Srl (www.multiconsult.it).
COMITATO SCIENTIFICO
ExpoGelato ha radunato gli esperti della filiera del gelato artigianale e ha formato un Comitato Scientifico appassionato, competente e consapevole dell’importanza del proprio ruolo. I membri del Comitato provengono dall’ambito accademico, culturale, istituzionale, aziendale e hanno saputo fare della propria eterogeneità un punto di forza. Il Comitato segue tutti gli aspetti tecnico/scientifici connessi alla filiera del gelato artigianale bergamasco, per garantire la veridicità e l’autenticità dei contenuti di tutte le manifestazioni organizzate.
Il Comitato Scientifico è composto da Aurora Minetti; Massimo Bosio; Luciana Polliotti; Emanuele Prati; Giovanna Ricuperati; Giancarlo Timballo; Stefano Tomelleri. L’allestimento di Expogelato alla Fiera di Stoccarda è stato progettato dall’architetto Francesca Perani.

Expogelato

 

NUMERI SUL GELATO ARTIGIANALE IN ITALIA
• Consumo Italia: spesa annuale famiglie 2mld di euro per 9,7 kg di gelato pro capite nel 2013, il 66% del quale artigianale.
• Consumo nel mondo: spesa annuale 60 mld di euro con una crescita del 41% dal 2008 al 2013, soprattutto all’estero
• Distribuzione in Lombardia: prima regione italiana con 5.882 gelaterie
• Distribuzione in Italia: 39 mila gelaterie, 150 mila addetti, _ 29 mila con laboratorio interno.
• Distribuzione nel mondo: 50 mila gelaterie in Europa, 900 negli USA, 1000 in Giappone, 200 in Australia, 300 in Medio Oriente, 500 tra Cina e Sud Est Asiatico.
• Produzione italiana agroalimentare per la filiera del gelato: 220 mila t di latte che rappresentano il 2% del mercato totale _ 64 mila t di zuccheri _ 21 mila t di frutta fresca _ 29 mila t di materie prime
• Produzione industria italiana per la filiera del gelato: 3,15 miliardi di euro di cui: 2 mld dalla produzione di coni, coppette e vaschette 300 mln dalle produzione di macchine 500 mln dalla produzione di arredamenti e attrezzature specializzate 450 mln dalla produzione di ingredienti e semilavorati
• Produzione della filiera bergamasca del gelato artigianale aderenti ad ExpoGelato: 55 milioni di euro macchine e arredi _ 70 milioni di euro produzione e commercio semilavorati e accessori
Fonti: euromonitor international, sistemagelato, marketing e telematica, confartigianato imprese, uniteis.
NUMERI SUL GELATO ARTIGIANALE IN GERMANIA
• Valore del mercato tedesco: 2,7 miliardi di dollari nel 2013 • Spesa procapite: circa 27 euro all’anno, la Germania è il primo consumatore europeo di gelati
• Consumo gelato artigianale in Germania nel 2014: gli over 50 coprono quasi il 40% dei consumi, gli under 16 il 15%
Fonti: foodexecutive, businesspeople

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.