BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Inchiesta sanità, Maroni: “Incazzato, stupito e deluso”

"Sono molto incazzato per quello che è successo, fermo restando la presunzione di innocenza e la fiducia nella magistratura". Queste le parole di Roberto Maroni dopo l'arresto del Consigliere regionale della Lega Nord, nonché suo braccio destro, Fabio Rizzi.

“Sono molto incazzato per quello che è successo, fermo restando la presunzione di innocenza e la fiducia nella magistratura”. Queste le parole di Roberto Maroni dopo l’arresto del Consigliere regionale della Lega Nord Fabio Rizzi per le tangenti legate all’assegnazione dei servizi odontoiatrici nelle aziende lombarde. “Fermo restando che stiamo leggendo gli atti e verificando nel dettaglio le imputazioni – ha detto il governatore lombardo intervenendo in Consiglio – il mio primo sentimento è di stupore e di grande delusione se le accuse nei confronti di Rizzi fossero confermate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.