BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Apple, negli Usa class action contro “Error 53”

Dopo le trasferte a Monaco e Sanremo il nostro Mister Gadget, alias Luca Viscardi, torna alla base e dal suo studio ci aggiorna con le principali novità di lunedì 15 febbraio dal mondo della tecnologia, con vista sul Mobile World Congress di Barcellona che ormai è dietro l’angolo.

Il Note 5 non arriverà mai in Europa e qualche flebile speranza rimane sul Note 6 per quanto riguarda il mercato inglese: tutte le attenzioni saranno però rivolte verso il Galaxy S7.

Tantissime notizie dal mondo Apple che sui numeri non ha eguali: incassa il 91% dei guadagni degli smartphone nel mondo.

Negli Usa nel frattempo è stata depositata la class action contro “Error 53”, quello che rende inutilizzabile il telefono quando il Touch Id viene sostituito in un centro non autorizzato.

Craig Federighi risponde alle critiche riguardo i bug dell’ultima versione di iOS dicendo che il software è ottimo, solo che le persone lo usano di più.

Ultime due notizie da Cupertino su iPad Air 3 e iPhone 5se: potrebbero arrivare il 18 marzo con un evento dedicato da parte di Apple che nel frattempo ha annunciato l’apertura in India di un centro di sviluppo simile a quello di Napoli, passaggio fondamentale per penetrare il mercato.

La chiusura su Bill Gates e Paul Allen che hanno dichiarato in questi giorni come la loro avventura sia iniziata facendo hacking sui computer per tentare di conquistare le ragazze: col senno di poi gli è andata molto meglio visto che hanno guadagnato miliardi di dollari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.