BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Vot di Torre Boldone a Rete 4, il sindaco: “Furti, – 70%, grandi novità”

i Vot di Torre Boldone hanno partecipato alla trasmissione televisiva 'Dalla vostra parte', in onda su Rete 4 e condotta da Paolo Del Debbio. Il Sindaco ha ribadito i risultati che dimostrano l'efficacia dell'azione di controllo e promette, a breve, l'introduzione di grandi novità.

La pettorina arancione dei Vot si fa notare eccome, non solo dai malintenzionati. Giovedì 11 febbraio i Vot di Torre Boldone hanno partecipato alla trasmissione televisiva ‘Dalla vostra parte’, in onda dal lunedì al venerdì alle 20,30 su Rete 4 e condotta da Paolo Del Debbio (guarda qui). Non è la prima volta che un programma televisivo si interessa all’operato dei volontari osservatori del territorio: ovvero, le ronde ispirate ai ‘neighborhood watching’ che girano armati di torcia, pettorina rifrangente e cellulare nel tentativo di prevenire i furti e scoraggiare la criminalità monitorando a piedi le vie del paese.

In tv, il sindaco di Torre Boldone Claudio Sessa e il capo coordinatore dei Vot Rino Tomaselli hanno ancora una volta sottolineato gli effetti di un esperimento che anche altri comuni, vedi quello di Palazzago (presente alla diretta c’era anche il sindaco Michele Jacobelli), stanno cercando di imitare: “grazie all’aiuto dei Vot, furti e microcriminalità in paese sono scesi del 70%”, hanno ribadito al microfono di Roberto Poletti.

Nel periodo tra gennaio e ottobre, prendendo in esame il 2014 e il 2015, i furti nelle case sono passati da 97 a 29; quelli  alle auto da 9 a 2; le rapine a persone da 3 a zero; le aggressioni da 7 a 1; le rapine ai negozi da 3 a 2 e le denunce totali da 119 a 34. Questo stando ai dati diffusi dopo l’incontro col prefetto Francesca Ferrandino.

Istituiti il primo novembre 2014, i Vot possono ora contare sul contributo di 58 volontari; e contano di crescere ancora, numericamente e non solo: “con l’aiuto della Polizia Locale vogliamo introdurre delle novità che possano rendere ancora più efficace il lavoro di osservazione del territorio“, spiega il sindaco Sessa.

Praticamente, i Vot 2.0. A tal riguardo, nelle prossime settimane, dovrebbe essere indetta una conferenza stampa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.