BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palpeggiò alunne 13enni: condannato prof di educazione fisica

Nel corso dell'udienza di venerdì 12 febbraio il giudice per l'udienza preliminare Alberto Viti ha condannato il docente a quattro anni di reclusione

Più informazioni su

Ha palpeggiato tre sue alunne di 13 anni. Per questo motivo un ex professore di educazione fisica di un istituto bergamasco è stato condannato a quattro anni di reclusione.

Secondo quanto ricostruito e confermato da alcune compagne delle ragazzine nel corso dell’incidente probatorio, il docente, approfittando degli esercizi che faceva svolgere alle proprie alunne durante le lezioni di educazione fisica in palestra, avrebbe palpeggiato alcune di loro sul sedere e nelle parti intime. Tre in particolare gli episodi venuti alla luce.

A far emergere la vicenda sono state alcune amiche delle vittime delle molestie, che hanno raccontato quanto accaduto a una professoressa, la quale ha deciso di denunciare il collega.

Nel corso del processo l’uomo in aula si è difeso spiegando che con quel tipo di esercizi ginnici era impossibile palpeggiare le ragazzine.

Ha inoltre aggiunto di aver chiesto più volte, invano, il trasferimento dalla quella scuola, perché ritiene che ci sia un ambiente ostile nei suoi confronti.

E’ anche emerso che il prof era già stato condannato a 16 mesi di reclusione per un episodio analogo, avvenuto mentre teneva alcune ripetizioni di storia a ragazzine.

Nel corso dell’udienza di venerdì 12 febbraio il giudice per l’udienza preliminare Alberto Viti ha condannato il docente a quattro anni di reclusione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.