BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fim Cisl 4.0: a Bergamo si cercano aspiranti sindacalisti per tirocini retribuiti video

Si sono svolti nella giornata di venerdì 12 febbraio i colloqui con i circa 80 candidati per i tirocini retribuiti di 9 mesi nella categoria metalmeccanica della Cisl: selezionatori d'eccezione Ferdinando Uliano e Rosario Iaccarino.

Più informazioni su

Si chiama Fim 4.0 ed è il nuovo progetto dei metalmeccanici Cisl nel percorso verso il rinnovamento del sindacato: un’apertura ai giovani under 35, diplomati o laureati, che potranno fare esperienza all’interno della categoria con un tirocinio retribuito della durata di 9 mesi.

Lanciato il bando, chiusosi lo scorso 15 gennaio, sono arrivate le candidature: circa 500 a livello nazionale, 80 solamente a Bergamo dove ad attenderli, venerdì 12 febbraio, c’erano il segretario nazionale della Fim Cisl Ferdinando Uliano e Rosario Iaccarino, responsabile nazionale della formazione.

Nella fase di selezione, ha spiegato la Fim Cisl, particolare attenzione è stata rivolta ad una maggiore presenza femminile nell’organizzazione, privilegiando percorsi formativi svolti nelle facoltà di Giurisprudenza, Economia, Sociologia, Scienza Politiche, Scienze della comunicazione e Scienze della Formazione ed esperienze nel campo del sociale.

Un profilo che sembra rispondere perfettamente a queste richieste sembra essere quello di Alice, 32enne laureata in Giurisprudenza ed attiva nel volontariato: “Ho saputo del bando su internet – spiega – e l’ho valutato subito come una grande opportunità, professionale e di vita, per mettere in pratica le mie competenze. Sono un avvocato praticante abilitato ma attualmente sono disoccupata, dopo aver lavorato per cinque anni in uno studio di avvocati: nel frattempo do consulenze legali gratuite e sono educatrice”.

La stessa opportunità la cerca Monica, 31enne disoccupata laureata in Economia: “Ho saputo di questa possibilità facendo il corso per la campagna fiscale del Caf Cisl e ho provato a candidarmi anche per questo. Non avendo un lavoro la vedo come una grande occasione”.

I ragazzi o le ragazze selezionate, a Bergamo complessivamente dovrebbero essere 2 e in Italia una trentina in tutto, saranno poi protagonisti di momenti formativi specifici nella scuola di formazione Fim Cisl ad Amelia, in provincia di Terni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.