BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con la Sla sul palco, Ezio Bosso commuove Sanremo: “La musica è la vera terapia” foto video

Il pianista, affetto dal 2011 dalla malattia neurodegenerativa, ha emozionato l'Ariston nella serata di mercoledì 10 febbraio con la sua “Following a bird” ma soprattutto con una strepitosa dimostrazione di forza.

Più informazioni su

“Ricordatevi sempre: la musica, come la vita, si può fare solo in un modo. Insieme”: parole, e musica, di Ezio Bosso al Festival di Sanremo in quella che è stata la performance di gran lunga più emozionante della serata (nelle foto di Riviera24.it).

Sul palco dell’Ariston Bosso ha portato “Following a bird”, uno dei tanti capolavori del suo repertorio: pianista, compositore, direttore d’orchestra, un’artista straordinario che ha trovato maggiore fortuna all’estero ma che mercoledì sera ha incantato l’Italia.

Affetto dal 2011 da una malattia neurodegenerativa, la Sla, Bosso ha spiegato le ragioni della sua forza: “La musica è una vera magia, non a caso i direttori hanno la bacchetta: la musica è una fortuna e soprattutto, come diceva il maestro Claudio Abbado, è la nostra vera terapia”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.