BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fondazione Cariplo, in 25 anni realizzati a Bergamo 1.437 progetti

Nel 2016 Fondazione Cariplo festeggia i suoi 25 anni di attività: un sostegno importante anche i progetti del territorio Bergamasco.

La Fondazione Cariplo compie 25 anni: dal 1991 a oggi ha sostenuto circa 30mila iniziative, donando 2,8 miliardi di euro e ha da poco dato il via all’attività per il 2016 per la quale ha fissato un budget di 152 milioni di euro destinato a progetti sul territorio lombardo, di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola nei quattro tradizionali settori di intervento Arte e Cultura, Servizi alla persona, Ambiente e Ricerca scientifica.

Un budget reso disponibile ancora una volta dalla buona gestione del patrimonio, che oggi si attesta ad oltre 8 miliardi di euro, i cui rendimenti hanno sempre consentito di mantenere alte e stabili le risorse per l’attività istituzionale: sul sito della Fondazione dal 29 gennaio sono stati pubblicati i bandi 2016 che hanno registrato subito un boom di visite, circa 9mila in poche ore.

Sono oltre mille i progetti annuali realizzati da Fondazione Cariplo con 110 milioni di euro a stagione: 1.835 progetti per un totale di 145 milioni di euro nella categoria Ambiente, 11.212 progetti per 984,4 milioni di euro per Arte e Cultura, 1.764 progetti per 421 milioni in Ricerca scientifica, 14.094 progetti per 955 milioni. A questi si aggiungono 778 progetti per 368 milioni di euro che la Fondazione ha dato per la costituzione delle 15 fondazioni di comunità locali e a supporto della loro attività filantropica sul territorio.

Dal 1991 Fondazione Cariplo ha sostenuto nel territorio Bergamasco ben 1.437 progetti per un importo complessivo di circa 142 milioni di euro. In particolare la nostra provincia si piazza al primo posto per il numero di progetti sostenuti a tutela dell’Ambiente, 153 per 11,8 milioni di euro.

“Momenti come questo sono importanti per tracciare un bilancio – ha detto Giuseppe Guzzetti, Presidente di Fondazione Cariplo dal 5 febbraio 1997 – I numeri sono fondamentali per comprendere la portata dell’azione della nostra attività filantropica, ma non dimentico mai di ricordare che il valore ancor più grande è quello dell’innovazione sociale che abbiamo saputo realizzare e delle tante storie di persone che hanno lavorato con noi o che hanno beneficiato dei progetti, dal sociale, alla ricerca scientifica, fino all’ambito culturale ed ambientale. Il valore più importante sono quei bambini, quelle donne, uomini, giovani e anziani, malati o in buona salute che hanno toccato con mano cosa vuol dire il bene comune realizzato dalla nostra attività filantropica, sviluppata in collaborazione con associazioni, enti locali, ong, fondazioni. Sono orgoglioso, per quanto fatto finora, ma sappiamo quanta strada ci sia ancora da percorrere”.

“La nostra Fondazione in 25 anni di storia è passata dall’essere un semplice sportello erogativo per fornire contributi ai progetti più meritevoli, al proporsi come soggetto competente che partecipa attivamente ai progetti, un vero e proprio partner per le organizzazioni che sosteniamo – ha concluso Guzzetti.

Riccardo Previtali, membro della Commissione Centrale di Beneficenza di Fondazione Cariplo e nominato dalla Provincia di Bergamo “Stiamo facendo innovazione sociale, un concetto che va ben oltre il classico valore economico delle attività, che svolgiamo o che sosteniamo, che ha un valore di cui le nostre comunità si rendono conto sempre di più. E’ stato così per l’housing sociale, una rivoluzione nel concetto di abitare insieme, in comunità che condividono spazi e servizi, è stato così per il welfare di comunità, per la cultura come volano economico e benessere per le persone, per la ricerca scientifica che cambia la vita delle persone, per l’ambiente che noi contribuiamo a conservare e che è alla base del nostro benessere. I nostri Bandi sono occasione per lavorare insieme alle organizzazioni e alle persone, per evidenziare problemi emergenti e cercare risposte concrete e soddisfacenti”

Carlo Vimercati, bergamasco e membro della Commissione Centrale di Beneficenza di Fondazione Cariplo La Fondazione oggi è concentrata sul sostegno ai giovani, al welfare di comunità e al benessere delle persone, realizzando progetti insieme alle organizzazioni non profit. Dal ’91 ad oggi il nostro territorio è stato destinatario di 142 milioni di euro, contributi che hanno sicuramente mosso risorse umane e economiche, un vero toccasana in un periodo di crisi come quello attuale.Gran parte dei progetti sostenuti sono stati dedicati alle categorie più fragili (minori, anziani, persone svantaggiate) e alle iniziative culturali e artistiche ma grande importanza è stata dedicata all’Ambiente e al tema della sostenibilità ambientale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.