BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Io sono il Sarto”, premiati in Carrara i vincitori dell’Instagram contest

Cogliere l’attimo per cogliere nel segno: lunedì 8 febbraio all’Accademia Carrara sono stati premiati i cinque vincitori dell’Instagram Portrait Contest associato alla mostra evento “Io sono il Sarto”. L’evento, indetto da Accademia Carrara con la collaborazione del network IGSpecialist e di Visit Bergamo, ha premiato gli “instagrammers” più ispirati nel ritrarre, celebrare e liberamente interpretare le opere del ritrattista bergamasco custodite all’interno del museo.

“E’ un modo di sperimentare nuovi linguaggi attraverso i quali veicolare la mostra – ha commentato la nuova direttrice della pinacoteca Emanuela Daffra – un percorso insolito per un museo d’arte classica, che abbiamo tutta l’intenzione di portare avanti. L’obiettivo è quello di fornire al pubblico un’esca di comunicazione e condivisione che possa poi spingerlo a presentarsi davanti all’opera in carne ed ossa”.

519 è il numero dei partecipanti che hanno risposto all’invito “social” postando le loro foto su Instagram. Gli scatti sono stati valutati in base all’originalità delle foto presentate, all’aderenza al tema indicato, alla qualità espressiva e al rigore nella ricerca espressiva. Composta da referenti dell’Accademia Carrara e da esponenti del mondo della mobile photography, la giuria ha selezionato i 5 vincitori: Tiziana Della Fontana da Trento (nickname su Instagram @titti_tizzi), Luigi Sutera da Milano (@luigisutera12), Valeria Coppola da Napoli (@hexzen), Serena Cisternino da Locorotondo (@serenere_95) e Mauele Maranini (@marenagram) da Zorzino, sul Lago d’Iseo, unico bergamasco ad accaparrarsi l’ambito premio: una visita guidata a museo chiuso alla scoperta dei capolavori custoditi al suo interno. Sarto e non solo, ovviamente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.